Analizziamo le clausole contrattuali di TIM e Vodafone

Senza titolo-2

Stamane vi abbiamo proposto un articolo di Macity nel quale venivano elencate le clausole di Tre Italia per quanto riguarda i limiti di traffico nella sottoscrizione dei piani ad abbonamento per iPhone. Successivamente, grazie ai vostri commenti, abbiamo aggiornato l’articolo scrivendo che anche Vodafone e Tim prevedevano alcune clausole che a differenza di 3 erano state abbastanza nascoste. Per una questione di correttezza analizziamo di seguito le limitazioni degli altri 2 operatori:

Vodafone

Nella Vodafone Più Facile viene previsto esplicitamente che il traffico voce ed SMS giornaliero e mensile verso altri operatori non sia superiore all’80% del traffico totale uscente ed inoltre che il traffico verso un singolo operatore, diverso da Vodafone, non sia superiore al 60% del traffico totale in uscita.

La clausola è pertanto simile a quella di 3, con la differenza che non sono previste percentuali di traffico in entrata.

Tim

In una sezione abbastanza nascosta “Info Consumatori” la Tim espone tutte le condizioni contrattuali sia per i prepagati che gli abbonamenti. Ecco le limitazioni:

  • a) traffico giornaliero uscente sviluppato per LINEA non superiore a 160 minuti e/o 200 SMS;
  • b) traffico mensile uscente sviluppato per LINEA non superiore a 1250 minuti e/o 2000 SMS;
  • c) traffico giornaliero in uscita verso la rete mobile TIM di Telecom non superiore all’80% del traffico giornaliero uscente complessivo;
  • d) rapporto tra traffico voce e SMS giornaliero uscente complessivo e traffico voce e SMS giornaliero entrante complessivo non superiore a 4

Anche in questo caso le clausole sono simili a quelle di 3 ed anche TIM prevede un rapporto tra chiamate in entrate ed uscita, a differenza di Vodafone.

Come abbiamo esposto nel precedente articolo, ricordiamo che queste clausole sono state introdotte per evitare l’accanimento verso l’autoricarica, un fenomeno che gli scorsi anni ha portato dei notevoli svantaggi agli operatori. Solitamente non avviene alcuna analisi approfondita sulle reti per cui risulta anche possibile superare queste soglie senza conseguenze.

I crediti per l’attenta e faticosa ricerca di tutte le clausole vanno a Macity

Stamane vi abbiamo proposto un articolo di Macity nel quale venivano elencate le clausole di Tre Italia per quanto riguarda…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria