L’applicazione Apple Store si aggiorna introducendo le Carte Regalo e le Notifiche In-Store

Immagine per Apple Store

Apple Store

Apple Distribution International
Gratuiti

Stamattina vi abbiamo parlato del lancio di iBeacons in tutti gli Apple Store degli Stati Uniti ed infatti nel pomeriggio è stato rilasciato un aggiornamento dell’applicazione ufficiale Apple Store, la quale introduce diverse novità così come anche il supporto alla nuova tecnologia di Apple. 

L’app Apple Store è il modo più comodo che ci sia per trovare, personalizzare e acquistare prodotti Apple quando sei in giro. Puoi anche usarla per fissare appuntamenti al Genius Bar e iscriverti ai workshop dell’Apple Store.

L’applicazione si è oggi aggiornata alla versione 2.9.1. Ecco il changelog ufficiale:

  • Ora puoi comprare carte regalo e inviarle via email a chi vuoi direttamente dall’app. Le carte regalo vengono integrate nell’app Passbook e si possono usare in qualsiasi Apple Store.
  • Diversi miglioramenti e prestazioni ottimizzate.

In aggiunta a ciò,  è stato inserito anche il supporto alla nuova tecnologia iBeacons introdotta quest’oggi negli Apple Store degli Stati Uniti, in modo tale che nei prossimi mesi possa venire estesa anche ad altri Paesi senza il bisogno di dover aggiornare nuovamente l’applicazione. Tutti coloro che hanno scaricato l’applicazione ufficiale Apple Store, riusciranno ad ottenere sullo schermo del proprio iPhone tutte le informazioni relative al prodotto Apple che hanno di fronte. Questo grazie ai trasmettitori sparsi nell’Apple Store che saranno in grado di capire in quale posizione del negozio ci si trova e di conseguenza quali sono i prodotti che abbiamo di fronte per fornirci le informazioni ed i dettagli di cui abbiamo bisogno.

instore

Apple Store è disponibile su App Store, è localizzata in italiano ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5. Richiede l’iOS 6.0 o successive.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: