SugarSync, diretto concorrente di Dropbox, non sarà più gratuito

Immagine per SugarSync

SugarSync

SugarSync, Inc.
Gratuiti

Attraverso una mail che ho ricevuto poco fa, ho potuto constatare che il diretto concorrente di Dropbox non offrirà più spazio cloud gratuito. A partire dall’8 febbraio 2014 si potrà continuare ad usufruire del servizio soltanto attraverso un abbonamento.

sugarsync

Approfondendo la questione attraverso una ricerca sul sito ufficiale, ci siamo trovati di fronte alle dichiarazioni dirette del CEO di SygarSync Mike Grossman, il quale con molta sicurezza ha dichiarato: “Siamo in una solida posizione finanziaria, e questo cambiamento rafforzerà il nostro business”.

Schermata 2013-12-11 alle 12.00.32

Grossman afferma di essere al corrente del fatto che diverse società offrono spazio cloud gratuito ma, a differenza di SugarSync, non sono autosufficienti: questo, a detta del CEO, renderebbe il suo servizio migliore di tutti gli altri, motivando l’utilizzo del proprio servizio solo attraverso un abbonamento.

Già da oggi quindi potremo soltanto creare un nuovo account con 5 GB gratuiti per 90 giorni oppure 60 GB per 30 giorni superati i quali, nel caso in cui rimaniamo soddisfatti dal servizio, potremo decidere di continuare ad utilizzarlo attraverso uno dei seguenti abbonamenti:

Schermata 2013-12-11 alle 12.11.53

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: