Waze GPS si aggiorna migliorando la funzione di ricerca e non solo

Immagine per Waze - GPS, Mappe & Social info traffico

Waze - GPS, Mappe & Social info traffico

waze
Gratuiti

Tutti conoscete Waze GPS, un’applicazione sociale per la guida con gps gratuita che utilizza gli avvisi inviati in tempo reale dagli utenti per non rimanere bloccati nel traffico, migliorando la vostra esperienza di guida ogni giorno. Oggi l’app si aggiorna alla versione 3.7.7 introducendo diverse novità. 

Waze è il software di navigazione satellitare sociale e gratuito che in pochissimo tempo, grazie alla collaborazione di milioni di utenti, è diventato affidabile e molto apprezzato dai suoi utilizzatori. Negli ultimi tempi si è però parlato di una sua acquisizione da parte di alcune società americane. Oggi è arrivata però la conferma ufficiale: Waze è stato acquisito da Google.

Si è parlato prima di Apple, la quale ha già una collaborazione per la fornitura di mappe, poi di Facebook ed infine di Google. Tutte e 3 le società erano considerate le favorite per un’eventuale acquisizione di Waze, ma quest’ultima società espresse la volontà di rimanere indipendente. Poi però Waze ha ufficializzato sul proprio blog l’acquisizione da parte di Google.

Ecco le novità della versione 3.7.7:

  • Migliorata la funzione di ricerca: completamento automatico nella ricerca dei preferiti, dei contatti (se salvati in rubrica con l’indirizzo), delle destinazioni in cronologia e degli indirizzi in generale (questa funzione verrà gradualmente rilasciata negli Stati Uniti e successivamente negli altri paesi).
  • Menu principale semplificato per rendere l’accesso alle varie funzioni più facile e veloce.
  • Migliorata la possibilità di aggiungere fermate intermedie durante la guida
  • Bug corretti.

Richiede l’iOS 5.0 o successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: