Ecco il concept del nuovo Mac OS XI di Apple, in pieno stile iOS 7!

Vi abbiamo descritto svariati concept di come potrebbe essere il nuovo OS 11 per Mac in pieno stile iOS 7, la maggior parte dei quali sono stati abbastanza deludenti. Quello di oggi però quest’ultimo prototipo sembra essere riuscito nell’intento di integrare perfettamente lo stile di iOS 7 in Mac OS X. Ecco i dettagli.

osx

Creato da Andrew Ambrosin, il concept del nuovo OS XI è principalmente caratterizzato da molte sfocature traslucide e dall’ormai irrinunciabile stile minimalista di iOS 7. La barra di stato è diventata trasparente, con menu espandibili. Anche in questo concept di OS X si rivedono le stesse icone presenti in iOS 7, cosa che probabilmente non verrà apprezzata da molti utenti.

Ecco come potrebbe essere l’app Mail sul prossimo OS XI:

mailappconceptOSX11-640x360

Lo stile ovviamente cambia radicalmente rispetto al passato. Mettete da parte lo scheumorfismo ed il colore grigio, dettagli predominanti in tutti i Mac OS X, ed abituatevi a colori più sgargianti e luminosi. Il bianco, proprio come in iOS 7, sarà il colore principale utilizzato nelle applicazioni.

image197

Anche le trasparenze non resteranno un’esclusiva di iOS 7, ma verranno implementate sul nuovo sistema operativo per Mac secondo il designer. Anche la schermata di login assumerà un aspetto minimalista, e sarà pressoché identica a quella dei nostri iDevice.

osx11macconcept-640x640

Il nuovo OS XI secondo il designer sarà quindi ispirato ad iOS 7, ma presumibilmente molti di voi non apprezzeranno lo stile. Tra i vari prototipi e immagini che vi abbiamo descritto però, questo sembra avere un look accattivante che potrebbe realmente essere implementato da Apple nel prossimo sistema operativo per Mac.

Voi cosa ne pensate di questo ipotetico Mac OS11?

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: