Un iPhone 6 con Eye ID: il sensore per la scansione della retina oculare

Indubbiamente il Touch ID ha introdotto con l’iPhone 5S un nuovo livello di protezione ai nostri dispositivi, che possono essere di fatto sbloccati solo dal proprietario dello smartphone attraverso la scansione dell’impronta digitale: ma se Apple decidesse di guardare oltre abilitando un ulteriore livello di protezione, magari con l’analisi del nostro occhio?

eyeID

Set Solution ha provato ad immaginare Eye ID, un sensore per la scansione della retina integrato nella fotocamera frontale del futuro iPhone 6 che, con un’animazione davvero molto futuristica, controlla il nostro occhio e ci permette di accedere a tutte le funzionalità del dispositivo.

Come il Touch ID, secondo il designer questo fantomatico Eye ID permetterà non solo di sbloccare il dispositivo, ma anche di effettuare acquisti su App Store, accedere al conto in banca ed altre operazioni dove un livello di sicurezza del genere è davvero il massimo. Sicuramente un’idea davvero innovativa, che probabilmente va oltre le attuali tecnologie che si possono applicare su un dispositivo commerciale.

Voi che dite?

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: