Apple decide di far rimuovere l’albero natalizio situato davanti allo store di Den Haag

In una cittadina dei Paesi Bassi, Den Haag (L’Aia), Apple ha deciso di far rimuovere l’albero natalizio posto nella zona commerciale De Passage of Netherlands. Una giusta scelta per alcuni, ma non di certo per molti abitanti del posto. Ecco i dettagli.

olanda

Nella zona commerciale De Passage of Netherlands nella città di Den Haag (L’Aia), Apple ha deciso di far rimuovere un magnifico albero natalizio. La causa è molto semplice, l’albero in questione sarebbe andato a coprire l’entrata del nuovo Apple Store.

Dopo alcune telefonate e qualche discussione, si è deciso di rimuovere l’albero dal passaggio che porta nella zona commerciale più visitata della città. I passanti quindi, si sono trovati ad osservare un cambiamento radicale che rende il piazzale molto meno natalizio.

228-640x856 apple-store1-640x856

Sembrano due posti totalmente differenti ma in realtà sono immagini della stessa zona. L’enorme albero è stato rimpiazzato da delle misere lucine. Una sistemazione che dal punto di vista economico sembra dare ragione ad Apple, visto che l’entrata prima era completamente oscurata mettendo così in ombra il negozio.

Successivamente un noto blogger, Phyllis White, ha deciso di rilasciare la sua dichiarazione sulla questione. Ecco una parte di ciò che ha scritto:

Certamente le ragioni di Apple non sono discutibili, maggiore visibilità significa maggiori guadagni durante il periodo natalizio. Spero solo che Apple, una volta concluso il periodo natalizio, dia una parte dei propri guadagni alla comunità. Sarebbe un gran gesto per rimediare. Alla fine per noi il Natale è una festa fatta per dare qualcosa alla gente, non solo per guadagnare.

Voi cosa ne pensate di questa decisione, siete d’accordo?

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: