Novità per WhatsApp: presto acquisti In-App e forse anche le chiamate gratuite VoIP

WhatsApp è tuttora l’applicazione preferita dagli utenti iOS e Android per scambiare messaggi, foto e contenuti audio. Dopo l’atteso aggiornamento con la grafica per iOS 7, la società ha dichiarato di aver raggiunto 400 milioni di utenti. La prossima versione dell’applicazione dovrebbe introdurre numerose novità…

whatsapp

Il prossimo aggiornamento di WhatsApp introdurrà nuovi sfondi da applicare alle nostre conversazioni. Di questo però ve ne avevamo già parlato e vi abbiamo anche reso disponibile al download i wallpaper contenuti nella beta dell’applicazione. Ma le novità della prossima versione non finiscono qui.

WhatsApp dovrebbe introdurre a breve anche gli acquisti In-App. Come sapete, infatti, chi ha scaricato gratuitamente l’applicazione, dopo un’anno di prova, dovrà sottoscrivere un abbonamento annuale del costo di 0.89 € per continuare ad usufruire il servizio. Attualmente il pagamento è reso possibile solo con servizi esterni come PayPal, ma prossimamente sarà possibile pagare anche con il proprio account Apple grazie agli acuisti In-App.

whatsapp-in-app

Il beta tester @Gra0407 ci ha infatti fortino lo screenshot che vedete in questo articolo, dove viene chiaramente menzionata a breve la possibilità di pagamenti In-App. Non sappiamo se oltre agli abbonamenti sarà possibile acquistare anche contenuti aggiuntivi.

Alcune voci sostengono che WhatsApp introdurrà anche la possibilità di effettuare chiamate audio con il protocollo VoIP verso gli altri utilizzatori dell’applicazione. Attualmente però non esistono prove che dimostrano queste voci, che restano quindi soltanto rumor infondati.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: