Pod2g: è stato sprecato un Exploit utile per i futuri Jailbreak

Con l’uscita di p0sixspwn è stato reso possibile il Jailbreak Untethered di iOS 6.1.3, 6.1.4 e 6.1.5. Peccato però che secondo l’hacker Pod2g è stato bruciato un importate Exploit che sarebbe potuto servire per i futuri Jailbreak di iOS 7.x.

jailbreak-ispazio

Con un tweet Pod2g si “congratula” con gli hacker winocm e iH8sn0w, responsabili del software p0sixspwnPer uno “stupido” jailbreak di iOS 6.1.5 è stato bruciato un importante exploit che avrebbe consentito jailbreak più importanti in futuro.

Gli exploit, difficili da trovare, sono dei bug che Apple non conosce e che permettono agli hacker di iniettare il codice necessario al Jailbreak e all’installazione di Cydia. Sono una risorsa preziosa per gli hacker e vengono conservati per i jailbreak importanti. Il jailbreak delle vecchie versioni di iOS 6 non dovrebbe essere invece una priorità, dato che attualmente si sta lavorando al jailbreak di iOS 7.

Dal rilascio a sorpresa del jailbreak di iOS 7, Saurik preso alla sprovvista, GeoHot che lavora in solitudine e da questi episodi, si evince come ormai nel campo del jailbreak vige ormai l’anarchia. Ogni gruppo di hacker, ogni sviluppatore procede secondo i suoi voleri. Sarebbe bello invece che tutti gli informatici esperti del campo collaborassero per raggiungere un unico scopo. Ma evidentemente gli interessi in gioco sono così alti da sovrapporsi al bene della community.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: