iSpazio prova Jot Touch di Adonit 4, stylus Bluetooth per creare capolavori sul touchscreen dell’iPad [Video]

Nell’appuntamento di oggi con iSpazio Product Review siamo fieri di recensirvi quello che noi riteniamo il miglior prodotto della categoria, la penna dedicata a touchscreen capacitivi che rende l’esperienza del disegno su iPad incredibilmente piacevole e professionale, stiamo parlando della nuova generazione Jot Touch 4 distribuita in Italia da L10Trading

iSpazio-Jot touch-L10trading-home

Jot Touch 4 è un prodotto Adonit ed è la recente rivisitazione di Jot Touch, la differenza principale tra le due generazioni sta nella tecnologia Bluetooth utilizzata, mentre la prima versione adottava il Bluetooth 2.1, Jot Touch 4 utilizza Bluetooth 4, compatibile quindi con iPad di 3^ e 4^ generazione, iPad Air ed entrambi i modelli di iPad mini. Non è compatibile con iPad 2, e questo vuol dire che non è possibile utilizzare le funzioni aggiuntive e particolari, per le quali si acquista questo prodotto, ma può essere comunque utilizzata come penna capacitiva ‘classica’. Lo stesso vale per iPhone. Il tratto distintivo di tutti gli stylus Adonit per touchscreen è la punta: sembra la punta di una penna a sfera qualsiasi e non solo alla vista, ma anche l’esperienza d’uso è molto vicina a quella della scrittura su carta.

iSpazio-Jot touch-L10trading-1

Mentre gli stylus più diffusi hanno una punta abbastanza larga e gommosa, che permette a malapena di vedere dove stiamo scrivendo, Jot Touch di Adonit ha una punta molto sottile che poggia su un piccolo dischetto trasparente. Questo escamotage permette di vedere esattamente dove stiamo puntando la penna.

iSpazio-Jot touch-L10trading-13

A questa caratteristica, già di per sé unica e molto apprezzata, si vanno ad aggiungere altre 4 funzioni uniche nel suo genere, che rendono Jot Touch 4 il prodotto TOP della linea Adonit ed a nostro avviso il miglior stylus attualmente in commercio:

  • Tratto differente in base alla pressione esercitata

feature_pressuresensitivity3-e1356732429353-11-2

  • Riconoscimento e distinzione tra tocco umano e Stylus (Palm Rejection)

Palm-Rejection11

  • Pulsante per annullare l’ultimo tratto disegnato
  • Pulsante con altre scorciatoie utili

iSpazio-Jot touch-L10trading-10

Utilizzando la penna in una delle tante applicazioni compatibili col “Pressure Sensitivity”, realizzerete delle linee più o meno marcate in base alla pressione che applicherete nel disegno, così come accade con la matita su un foglio di carta.

iSpazio-Jot touch-L10trading-4

Con i suoi 2048 livelli di sensibilità alla pressione dichiarati, può senza dubbio definirsi un prodotto di alta qualità.

Anche si si tratta di prodotti differenti, ecco un’informazione per dare un’idea a chi non ha mai sentito parlare di livelli di sensibilità alla pressione: le tavolette grafiche che si collegano al computer hanno mediamente 1024 livelli, quelle con 2048 livelli non costano meno di 200€.
Uno dei due pulsanti presenti sullo stylus permette di annullare l’ultimo tratto disegnato senza dover neppure alzare un dito sul display. Considerando che probabilmente è l’azione che viene eseguita più spesso quando si disegna, fa risparmiare davvero tanto tempo e ci permette di restare concentrati sul progetto eseguendo al volo il tratto corretto. Il secondo pulsante permette di accedere a delle scorciatoie, che dipendono da applicazione ad applicazione, in linea di massima farà apparire gli strumenti più utilizzati senza dover avere i pannelli sempre visibili sullo schermo.

iSpazio-Jot touch-L10trading-8

Un’altra funzione molto utile è il Palm Rejection, ovvero possiamo poggiare il palmo della mano sul foglio digitale senza ‘imbrattarlo’ e riposando i muscoli, perché gli unici tratti che saranno disegnati saranno quelli tracciati con lo Stylus. Si tratta di una funzione presente su molte applicazioni ed anche precedente a Jot Touch, ma in questo caso l’app non si limita a riconoscere il palmo poggiato, bensì riconosce e distingue il tocco dello stylus e quello del dito, consentendo la scrittura solo allo stylus, ma permettendoci di interagire con i vari menu e strumenti anche col dito.

Applicazioni compatibili

App ID errato Adobe Ideas ha aggiunto a dicembre del 2013 il supporto a Jot Touch 4, si tratta di un’applicazione gratuita e che permette di provare tutte le funzioni di Jot Touch, come il Palm Rejection, la sensibilità alla pressione e le scorciatoie da pulsante. Trovate un elenco dettagliato ed aggiornato sul sito ufficiale cliccando qui. Di seguito altre applicazioni che supportano pienamente Jot Touch 4 App ID errato

Immagine per Inkist

Inkist

Tai Shimizu
Gratuiti
Immagine per Noteshelf

Noteshelf

Fluid Touch Pte. Ltd.
7,99 €
Immagine per ZoomNotes- Notetake, Sketch, PDF, Present

ZoomNotes- Notetake, Sketch, PDF, Present

Deliverance Software Ltd
7,99 €
Immagine per Zen Brush

Zen Brush

P SOFTHOUSE Co., Ltd.
2,99 €
Queste di seguito invece le applicazioni che non supportano tutte le funzioni, ma supportano la sensibilità alla pressione, a mio avviso la caratteristica più importante:
Immagine per Animation Desk™ Premium

Animation Desk™ Premium

Kdan Mobile Software LTD
4,99 €
App ID errato
Immagine per ArtStudio per iPad - disegna, dipingi e modifica foto

ArtStudio per iPad - disegna, dipingi e modifica foto

Sylwester Los
4,99 €
Immagine per Inspire Pro — Create Art, Paint, Draw & Sketch

Inspire Pro — Create Art, Paint, Draw & Sketch

snowCanoe
7,99 €
App ID errato
Immagine per Procreate

Procreate

Savage Interactive Pty Ltd
5,99 €

Conclusioni

Adonit ha curato fin nei particolari questo prodotto che risulta così semplice da essere utilizzabile da chiunque, ma allo stesso tempo così potente da soddisfare anche i più esigenti. Il riconoscimento della pressione ed i tasti per le scorciatoie rendono questo stylus unico ed inconfrontabile con le penne touch economiche. D’altra parte queste funzioni sono raggiungibili solo grazie all’utilizzo del Bluetooth, che però richiede una batteria, ovvero peso aggiuntivo e ricariche periodiche. Jot Touch però non scende a compromessi, il peso è ben bilanciato e pressapoco quello di una stilografica, inoltre la batteria richiede mediamente solo una ricarica al mese. La ricarica può essere eseguita con la pennetta USB in dotazione, che si aggancia magneticamente allo stylus.

iSpazio-Jot touch-L10trading-14 iSpazio-Jot touch-L10trading-15

Dopo aver eseguito numerose ricerche per lo stylus ideale, mi sento di affermare che Jot Touch è l’unico stylus per iPad che incorpora tutta questa tecnologia in un prodotto così semplice e comodo da utilizzare, per non parlare del design, alluminio colorato e gomma in corrispondenza dell’impugnatura.

iSpazio-Jot touch-L10trading-11

D’altra parte anche il prezzo è superiore alla media, ma se confrontato con altri prodotti simili il rapporto qualità prezzo è abbastanza buono, nonostante si tratti di un top gamma! Prima di passare al prezzo ecco un video con una breve dimostrazione di Jot Touch 4:

Jot Touch è disponibile nei colori grigio o rosso ed i rivenditori italiani offrono questo modello ad un prezzo che si aggira intorno ai 90€. Per essere certi della compatibilità con iOS 7, fate attenzione a comprare la versione Jot Touch 4, come indicato sulla confezione e come riconoscibile dal logo a 3 punte sulla penna. Amazon è un rivenditore ufficiale rifornito da L10Trading ed in questo momento offre la versione grigia ad 89,99€, mentre quella rossa è disponibile con uno sconto del 12% a soli 67,05€.

iSpazio-Jot touch-L10trading-6

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: