Come risolvere i problemi relativi alla barra di stato su iOS 7 dopo il Jailbreak | Guida iSpazio

Molti utenti ci hanno segnalato dei problemi relativi alla barra dell’orologio dopo aver eseguito il Jailbreak solo proprio iPhone equipaggiato con iOS 7. Ecco un fix rapido per risolvere questo fastidioso problema.

statusbarfix

Anche il Jailbreak per iOS 7, come quello per iOS 6, non ha generato particolari problemi ed è stato abbastanza affidabile sin da subito, ciò nonostante qualche problemino l’ha evidenziato e trovate le risoluzioni cliccando qui.

Ci avete segnalato un problema relativo alla barra di stato, che non viene visualizzata correttamente in alcune applicazioni. Io stesso ho notato che alcune applicazioni di sistema sul mio iPhone Jailbroken non mostrano la barra di colore bianco, sullo sfondo scuro, rendendola di fatto poco visibile.

Il problema sembra essere causato da Cydia e molti magari soffrono questo bug anche se non l’hanno ancora notato. Per questi motivi crediamo che presto potrebbe arrivare un fix ufficiale che riporti tutto alla normalità, nell’attesa uno sviluppatore si è preso la briga di realizzare un semplice tweak da installare direttamente da Cydia.

Vi basterà seguire questi semplici passi:

  1. Apriamo Cydia ed andiamo in Gestisci
  2. Selezioniamo Sorgenti
  3. Selezioniamo Modifica in alto a destra e poi Aggiungi in alto a sinistra
  4. Digitiamo http://repo.pnre.co.vu ed aggiungiamo la repo

All’interno della repository appena aggiunta troverete il tweak StatusBarFix2 che attualmente è alla versione 0.0.6-1, vi basterà installarlo ed eseguire il respring automatico.

iSpazio-StatusBarFix2-2014-01-05 22.10.58 iSpazio-StatusBarFix2-2014-01-05 22.11.07

A questo punto la barra di stato dovrebbe essere visualizzata correttamente in tutte le applicazioni. Nel mio caso ha funzionato perfettamente, ma potrebbe non essere efficace per tutte le applicazioni, in questo caso toccherà aspettare un aggiornamento oppure il fix ufficiale.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: