La Swatch non ha paura dell’avvento degli SmartWatch

La Swatch, popolare produttore di orologi di origine svizzera, afferma che non ha paura della competizione che si avrà con gli SmartWatches. Il problema, che sicuramente conosce, è che molte aziende stanno creando orologi intelligenti che sarà possibile collegare direttamente al nostro smartphone.

orologiswatch

L’amministratore delegato di Swatch, Nick Hayek, afferma: “Lo SmartWatch è un’opportunità per noi, qualunque cosa accada. Se le persone non hanno mai portato nulla sul proprio polso ed inizieranno con questo tipo di dispositivi, allora possiamo anche convincerli ad indossare un bellissimo orologio”.

La società, inoltre, non ha intenzione di rispondere “al fuoco con il fuoco” anche se, almeno non nei prossimi mesi, gli SmartWatches potrebbero portare una vita difficile per i rivenditori di orologi. “Sappiamo cosa dobbiamo fare, ma non vogliamo costruire uno stock di orologi tecnologici che poi le persone non acquisteranno”.

smartwatch

Le opinioni di Hayek fanno da eco a tutti i dirigenti che operano in tale settore che credo come “i consumatori rimarranno lontani dagli SmartWatches per il prezzo elevato, i vincoli tecnologici ed i disegni scadenti”, ha affermato Reuters. La Swatch, intanto, sta attendendo le cifre di vendita di quest’anno dopo l’aumento della domanda in Cina.

Intanto, tornano al mondo degli SmartWatches, al CES 2014 (come ben sappiamo, ndr) sono stati svelati una serie di dispositivi indossabili a dimostrazione del fatto che molte aziende puntano il tale direzione. Apple, che ancora deve introdurre il suo iWatch, sicuramente ne presenterà uno nel prossimo futuro anche se stanno ancora incontrando dei problemi.

 Via | BGR

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: