Espandi lo spazio di archiviazione del MacBook con un dispositivo invisibile da 15 euro

Pochi giorni vi abbiamo parlato di Mini Drive, un dispositivo presentato al CES 2014 che si nasconde perfettamente nello slot SDXC del MacBook Pro e MacBook Air, permettendoci di espandere la memoria del computer fino a 64 GB.

espandi memoria macbook

Su Amazon è disponibile un’interessante offerta da cogliere al volo -magari insieme ad un amico- che vi permetterà di acquistare un dispositivo che funziona in maniera analoga al Mini Drive poc’anzi citato ed è in grado di leggere le microSD (fino a 64 GB).

Noi le abbiamo ordinate e non c’è modo di scegliere il colore, ma stando ai feedback di chi le ha già ricevute sembra proprio che il pacchetto ne contiene 3 e sono perfette per il MacBook Air, mentre appena più sporgenti se inserite nel MacBook Pro. Il prezzo? soltanto 12,26€ + 2,99 € di spedizione.

Quale microSD è meglio abbinare a questo dispositivo?

Per raggiungere buone prestazioni di lettura e scrittura vi consigliamo di scegliere memorie Classe 10, che garantiscono alte prestazioni e spesso si trovano in offerta.

Potreste anche puntare sulle memorie dotate del supporto UHS-I, ma il prezzo potrebbe salirebbe in maniera non indifferente. Nel caso di questa micro SD Samsung PLUS da 32 GB la velocità arriva a 48MB/s ed è venduta ad un prezzo molto conveniente di soli 23,74€.

Schermata 2014-01-13 alle 13.50.40

[attenzione]Prima di acquistare una memoria micro SD, consultate attentamente l’inserzione e fate attenzione alla tipologia, soprattutto tra i grandi tagli si sta diffondendo la tecnologia SDXC, ovvero SD Extended Capacity, che non è compatibile con tutti i dispositivi. Cliccando qui trovate le informazioni disponibili al supporto Apple. [/attenzione]

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: