Google Chrome per iOS si aggiornerà introducendo la compressione dei dati e il traduttore automatico

Immagine per Chrome - Browser web di Google

Chrome - Browser web di Google

Google, Inc.
Gratuiti

Google ha annunciato un aggiornamento per Chrome, il famoso browser sviluppato anche per dispositivi iOS. La nuova versione introdurrà una manciata di nuove funzionalità tra cui la compressione dei dati, e la funzione Traduci.

chrome

Il gigante della ricerca afferma che la nuova funzionalità di compressione sarà in grado di ridurre l’utilizzo di dati fino al 50%, durante la navigazione web sul dispositivo. Inoltre grazie all’integrazione di Google Traduttore per iOS, è possibile tradurre pagine web complete direttamente dal vostro iPhone.

Dal blog di Google Chrome si legge che:

Per avviare la compressione dei dati e attivare un esperienza di navigazione ancora più sicura, visitare la sezione “Impostazioni”>”gestione della connessione”>”Ridurre l’utilizzo dei dati”. In seguito sarà sufficiente impostare l’interruttore su “On”. Da questo menu, sarete anche in in grado di monitorare quanta banda risparmierete ogni mese durante la navigazione con Chrome.

Parlez-vous français? Non c’è da preoccuparsi. Abbiamo ascoltato le vostre richieste e introdurremo Google Translate in Chrome per iOS nei prossimi giorni. Con questo aggiornamento, è ora possibile tradurre pagine web in Chrome con il clic di un pulsante sul tuo iPhone e iPad, proprio come siete abituati su Chrome per desktop e Android. Per tradurre una pagina dal tuo cellulare o tablet, basta guardare la barra di traduzione e selezionare “Traduci”.

Google afferma che l’aggiornamento per dispositivi iOS sarà rilasciato “nei prossimi giorni”. Ovviamente non appena avremo novità sul suo rilascio vi aggiorneremo tempestivamente.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: