Ecco il nuovo Samsung Galaxy S5 mostrato in un concept [Video]

Quest’oggi usciremo un pò dai soliti schemi e vi mostreremo un concept del Galaxy S5 ideato da Rozetked. Il nuovo modello della serie Galaxy sembra una fusione tra il nuovo iPhone 5S e tutti i vari rumors presi dalla rete. Nonostante le caratteristiche poco originali, il concept è ben fatto e mostra delle feature particolari.

s5

Dall’introduzione del famoso Touch ID di Apple sul nuovo iPhone 5S, sono state molte le voci che parlavano dell’utilizzo di tale tecnologia anche da parte di Samsung per i propri smartphone di fascia alta. Questo potrebbe accadere già con il prossimo device che la società si appresta a rilasciare.

Questo concept mostra il nuovo Samsung Galaxy S5, uno smartphone esteticamente molto simile al famoso iPhone 5S con dimensioni notevolmente più grandi. Non solo l’estetica però è stata presa dallo smartphone made in Cupertino, anche lo scanner di impronte digitali infatti è stato implementato con qualche miglioramento.

Ecco il video del concept:

Come avete potuto vedere dal video, il sensore di impronte digitali è stato ampliato, ricoprendo così tutto lo schermo, permettendo all’utente di sbloccare il proprio dispositivo appoggiando il proprio dito ovunque.

Un’altra funzione particolare aggiunta in questo video riguarda sempre lo sblocco del dispositivo. Questa caratteristica consentirebbe all’utente di sbloccare lo smartphone con una frase impostata precedentemente. Una feature molto carina, tuttavia difficile da usare nella vita di ogni giorno, basti pensare ai disturbi che si potrebbero creare a causa della confusione in città.

Il video si conclude con una schermata che mostra le caratteristiche tecniche tanto attese del Galaxy S5. Uno schermo da 5.2 pollici con una risoluzione di 2560 × 1440, una CPU Exynos Octa 64-bit e 3GB di RAM. Tutto ciò renderebbe questo smartphone sicuramente un degno rivale del prossimo iPhone 6.

Voi cosa ne pensate di questo concept?

Via | RedmondPie

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: