Crash di sistema e problemi alla GPU per i MacBook Pro 2011

Sono sempre di più gli utenti che stanno segnalando gravi problemi che affliggono i MacBook Pro del 2011. Tutti lamentano infatti crash di sistema improvvisi, problemi alla GPU ed altro ancora.

macbook

Molti utenti in possesso del MacBook Pro versione 2011 stanno lamentando diversi problemi negli ultimi tempi, tra i quali crash di sistema improvvisi e gravi problemi alla GPU.

Nel dettaglio, i MacBook Pro 2011 con GPU AMD durante un utilizzo intenso della componente grafica rischiano di dare problemi: l’utente infatti si ritrova col display pieno di striature ed immagini distorte. L’unico modo per risolvere temporaneamente è con un riavvio, ma in alcuni casi il problema non si risolve per niente.

162346

Altri utenti lamentano invece la comparsa di schermate blu o grigie all’accensione: l’unico modo per risolvere il problema è stato quello di reinstallare il sistema operativo o di mettere il MacBook Pro in modalità provvisoria.

162345

La causa di tutti questi malfunzionamenti potrebbe essere il surriscaldamento del dispositivo, problema che caratterizza un po’ tutta la linea MacBook Pro. Allo stato attuale Apple ha sostituito le schede logiche del prodotto malfunzionante di alcuni clienti, ma non esiste ancora una linea aziendale precisa, ne consegue quindi che la società potrebbe richiedere il pagamento della riparazione a tutti coloro i quali hanno il prodotto fuori garanzia. Le cose sono però destinate a cambiare nel caso in cui Apple ammetta il problema su tutta la linea.

Voi avete sperimentato problemi di questo tipo sul vostro MacBook Pro 2011? Se sì, avete sottoposto il problema ad Apple? Fatecelo sapere nei commenti!

Via | iClarified

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: