Tony Fadell non mantiene la promessa: passa a Google e Schiller lo rimuove dai suoi follower

Phil Schiller, vice presidente senior per il Worldwide Marketing di Apple ha rimosso Tony Fadell dai suoi follower sul famoso social network Twitter. Ricordiamo che Fadell è il co-fondatore di Nest, società che ora è passata sotto l’egemonia di Google.

schiller

Il motivo di questo avvenimento? Riguarda, probabilmente, la promessa che Fadell fece a Steve Jobs nel 2010, subito dopo essersi licenziato. Disse che non sarebbe mai passato a lavorare per la concorrenza, e sembrava che fosse in grado di mantenerla dopo aver creato Nest, azienda nota per un termostato particolare ed un sistema antincendio.

In concomitanza del suo licenziamento, Tony Fadell si era portato dietro una folta schiera di dipendenti Apple. I rapporti tra le due aziende erano, inoltre, ottimi. Addirittura il termostato wireless veniva venduto sia tramite i negozi Apple che nello Store online. Tutto questo si è incrinato nel momento in cui Fadell, considerato il padre dell’iPod, si è “sottomesso” a Google.

Via | Macitynet

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: