Quelli di Candy Crush Saga vogliono far sparire tutte le app che contengono la parola ”candy”

La King, casa produttrice di Candy Crush Saga, ha iniziato una campagna per chiedere la rimozione a tutti gli sviluppatori che hanno utilizzato la parola candy nelle loro app. L’azienda, infatti, ha depositato il marchio della suddetta parola nel febbraio dello scorso anno ottenendone il diritto qualche giorno fa.

candycrush

Ciò ha permesso alla King di inviare delle lettere di rimozione tramite il dipartimento legale della Apple chiedendo agli sviluppatori di eliminare l’applicazione dallo store o comunque dimostrare che non violano il marchio di fabbrica della King.

Lo sviluppatore maggiormente preso di mira è stato Benny Hsu, creatore di All Candy Casino Slots – Jewel Craze Connect: Big Blast Mania Land. In sostanza la King gli contesta l’uso del marchio Candy nell’applicazione. Secondo l’azienda, questo equivale a confondere gli utenti e danneggiare il loro marchio.

Un portavoce della King, successivamente, ha risposto alle preoccupazioni riguardo il marchio Candy affermando: “Abbiamo ottenuto il diritto di utilizzare tale parola per le nostre applicazioni. Se viene violato, siamo costretti ad agire di conseguenza per proteggere i giocatori. Non ce l’abbiamo con tutte le app che usano la parola candy in quanto molte sono legali e perfettamente lettime. Particolare attenzione l’abbiamo rivolta all’app di Benny Hsu in quanto l’icona nell’App Store fa riferimento al marchio che abbiamo registrato”.

Via | PocketGamer

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: