Fate attenzione alle applicazioni che richiedono i vostri dati di accesso dell’App Store

Come fa giustamente notare Never Mrgan (il programmatore di Instapaper), su App Store esistono applicazioni che richiedono i dati di accesso dell’App Store per la sincronizzazione con iCloud.

Apple id

Una di queste è proprio Sunrise che, se si decide di utilizzare l’opzione del calendario iCloud, richiede il nostro indirizzo email ID Apple insieme alla relativa password. Non è chiaro se tali dati vengono memorizzati sui loro server per poter effettuare l’accesso e condividere tutto attraverso i nostri dispositivi iCloud, ma ad ogni modo nessuna applicazione deve poter richiedere questo tipo di dati.

Il fatto ancora più grave, sottolinea la fonte, è che non solo Apple approva questo genere di applicazioni, ma addirittura le promuove: l’app Sunrise infatti, è tra le app posizionate in “Primo Piano” sull’App Store USA.

Sunrise ci avvisa che non memorizza i nostri dati, ma l’utente come fa a saperlo? Secondo il programmatore, qualsiasi applicazione che richiede determinati dati, lascia una porta aperta ad eventuali frodi.

App ID errato

Se vi capitano applicazioni che richiedono il vostro Apple ID e la password, il nostro consiglio è quello di non inserire tali dati e rimuovere l’applicazione (e magari segnalatela ad Apple).

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: