Nintendo vuole promuovere i propri giochi con le demo su iOS [Aggiornato]

Nintendo sta accusando la forte competizione degli smartphone, registrando perdite ingenti negli ultimi 3 anni consecutivi. La società ha quindi deciso di entrare finalmente nel mercato mobile sviluppando applicazioni sia per iOS che per Android.

nintendo

Qualche settimana fa si diffuse una prima notizia che lasciava intendere un futuro ingresso nel mercato mobile di Nintendo per mezzo di applicazioni distribuite attraverso i principali Store virtuali, come App Store e Play Store.

Oggi possiamo però fornirvi ulteriori dettagli trapelati attraverso il quotidiano giapponese Nikkei: in futuro vedremo sì applicazioni di Nintendo su iOS ed Android, ma non si tratteranno di giochi completi, ma bensì di applicazioni demo che dovrebbero in qualche modo incentivare l’utente ad acquistare il gioco per console Nintendo.

Nintendo non rilascerà semplicemente Mario, i Pokémon od altri giochi sugli smartphone. Nintendo sta pianificando di utilizzare i dispositivi iOS ed Android per commercializzare i suoi giochi per console.

Nintendo vuole quindi utilizzare gli smartphone per espandere la sua base di utenti, diffondendo così informazioni riguardanti l’uscita di nuovi titoli attraverso applicazioni dedicate contenenti video, mini giochi ed informazioni sui personaggi.

La società non ha quindi scelto di cedere i suoi migliori titoli ad altre piattaforme, ma bensì sta cercando di sfruttarle per riacquisire utenti. La mossa può sembrare azzardata, ma d’altronde le possibilità per Nintendo non sono molte: iOS ed Android generano ricavi 4 volte superiori rispetto a quelli della società nipponica ed altre console come Xbox e PlayStation hanno ormai superato per numero di unità vendute, i numeri di Wii U. L’ufficialità della notizia dovrebbe essere confermata da un annuncio da parte di Nintendo previsto per giovedì prossimo.

AGGIORNAMENTO: Tramite Engadget, Nintendo smentisce le voci che sono circolate in questi giorni. La società nipponica dichiara di non avere “nessun piano” per offrire mini-giochi su piattaforme hardware concorrenti. Vedremo Mario & Co esclusivamente su dispositivi Nintendo ancora per molto.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: