Il Governo USA permette ad Apple di rivelare gli ordini dell’NSA

Il Governo degli Stati Uniti ha raggiunto un accordo provvisorio con importanti aziende tecnologiche che permetterà loro di rivelare ulteriori informazioni su come vengono raccolti i dati dei clienti .

nsa-iphone

Attraverso nuovi metodi di comunicazione le aziende americane, inclusa Apple, saranno autorizzate a rivelare più informazioni ai loro clienti riguardo gli ordini dell’NSA. Il direttore della National Intelligence, in consultazione con altri dipartimenti e agenzie, ha stabilito che l’interesse pubblico alla divulgazione di queste informazioni ora supera i problemi di sicurezza nazionale.

Facebook, Google, Microsoft e Yahoo hanno intentato cause contro il Governo perché credono che il pubblico abbia il diritto di conoscere il volume e il tipo di richieste di sicurezza nazionale che vengono ricevute. Ora si dicono soddisfatte che il Dipartimento di Giustizia permette di divulgare queste informazioni.

Apple non fa attendere la sua risposta. Pubblica infatti un aggiornamento del documento che rivela la quantità e la tipologia di richieste provenienti dall’NSA. Il documento è disponibile cliccando qui.

Via | iClarified | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: