Le azioni Apple calano del 7% a seguito dei dati relativi alle vendite

Gli investitori e gli operatori di borsa stanno svendendo le azioni Apple da questa mattina, a seguito dei dati relativi all’ultimo trimestre. Questa mattina, il titolo è stato scambiato a 510,10$ per ogni azione, un ribasso di 40,40$. Il motivo? Gli investitori sono rimasti delusi del numero di iPhone venduti nell’ultimo trimestre (51 milioni di unità).

azioniapple

Quello che ha colpito il valore delle azioni Apple riguarda anche le stime sui ricavi, che si attestano nel range tra i 44,2 ed i 44,4 miliardi di dollari. Con la possibilità di vendere anche in Asia, in particolare grazie a China Mobile, gli analisti si aspettano che l’azienda di Cupertino arrivasse a toccare quota 44,6 miliardi di dollari.

Apple applica sempre un piccolo trucchetto: in sostanza cerca di mantenere basse le aspettative per il futuro. In questo modo, non si alza molto “l’asticella” di Wall Street e tutto porta a pensare ad un superamento delle previsioni. Nell’ultimo anno, inoltre, le azioni Apple sono oscillate tra i 385,10$ del 19 aprile fino ai 575,14$ ottenuti il 5 dicembre.

Via | PhoneArena

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: