Apple combatte i cattivi odori dei propri negozi con i ”nasi” high-tech

Ogni giorno migliaia di persone entrano ed escono dagli store Apple sparsi in tutto il mondo. Se un normale negozio si attiva in diversi modi per mantenere l’aria al suo interno pulita e respirabile, l’azienda di Cupertino si distingue anche in questo, adottando dei veri e propri “nasi elettronici”.

nasielettronici

Lo rivela un dipendente dell’Apple Store di Santa Monica, la quale struttura sembra soffrire particolarmente il cattivo odore durante il giorno, specialmente al mattino. Secondo quanto riferisce la fonte, il problema sembra essere attribuibile ai “nasi elettronici” che sono posizionati troppo in alto e non monitorano adeguatamente l’aria. Questi dispositivi infatti sarebbero in grado di rilevare la presenza di monossido di carbonio e altri gas ed in base a questi attiverebbe l’impianto di ventilazione.

Simili sistemi vengono utilizzati attualmente da professionisti nell’industria della ventilazione per diagnosticare i problemi dei sistemi di condizionamento all’interno di edifici, case e scuole, visto che questi piccoli dispositivi sono in grado anche di rilevare gas naturali ed agenti chimici di vario genere.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: