iSpazio prova Tizi Video Recycler for Mac, il dispositivo per convertire tutti i vecchi filmati in digitale

Product-Review1

Tizi Video Recycler for Mac è uno straordinario accessorio che ci permetterà di convertire tutti i vecchi video (VHS, cassette da 8mm, ecc.) in digitale, permettendoci di salvare per sempre tutti i nostri ricordi e non solo.

tizi

Piccolo e portatile, il Tizi Video Recycler si collega al nostro Mac tramite la porta USB e ci permetterà di convertire in digitale tutto ciò che verrà riprodotto dal dispositivo collegato all’altro capo del dispositivo attraverso il connettore S-Video (magari ad un vecchio videoregistratore) o il cavo composito (video (giallo) ed audio in mono o stereo (bianco e rosso)) per telecamere più datate e non solo.

iSpazio

Una volta scaricata l’app gratuita dal sito ufficiale (tizi.tv/app), non dovremo far altro che collegare Tizi al dispositivo sorgente (videoregistratore, telecamera, ecc.) e successivamente al Mac; aprendo l’app, non dovremo eseguire nessun’altra installazione in quanto verrà subito riconosciuto qualsiasi dispositivo collegato e ci verrà mostrata una schermata nera con i pulsanti per registrare o gestire la riproduzione.

A questo punto non dovremo far altro che cliccare PLAY sul videoregistratore per cominciare a vedere sullo schermo del nostro Mac ciò che viene riprodotto dal dispositivo collegato. Per quanto mi riguarda, ho effettuato diversi test con alcuni vecchi filmati della mia infanzia registrati con una vecchia telecamera con cassette da 8mm.

Tutto ciò che viene riprodotto sulla telecamera, viene mostrato in tempo reale sul Mac, permettendoci di decidere se registrare tutto, se registrare solo alcuni pezzi, o ancora meglio avviare la registrazione e decidere in tempo reale cosa tagliare e cosa no; potremo inoltre (questa è stata la mia scelta) avviare la registrazione in background (permettendoci quindi di utilizzare il Mac per altre operazioni senza occupare troppa memoria RAM e rallentare il nostro lavoro) ed andare ad effettuare i dovuti tagli in post-produzione, anche dopo diversi giorni.

Schermata 2014-02-01 alle 12.55.08

Schermata 2014-02-01 alle 12.56.14

Il dispositivo si è comportato egregiamente: l’ho stressato davvero molto in quanto ho convertito oltre 15 cassette da 90 minuti ciascuna (oltre 22 ore di filmato) in circa una settimana, facendolo lavorare 4-5 ore al giorno ininterrottamente: mai una volta ha dato problemi o cenni di stanchezza. A fine utilizzo il dispositivo risulta leggermente caldo, ma essendo piccolo, non appena lo scollegheremo dal Mac si raffredderà velocemente nel giro di pochi minuti.

iSpazio

Tizi Video Recycler for Mac può essere acquistato su Amazon al prezzo di 59.99€ cliccando qui: sicuramente non è un prezzo proprio economico, ma sono convinto che i vostri ricordi che avete sulle vecchie cassette valgono molto di più; inoltre, potreste decidere di acquistarlo insieme a qualche amico in modo da dividervi le spese in quanto, una volta convertite tutte le cassette, non vi servirà più.

Tra i tanti dispositivi del genere, questo ve lo consiglio caldamente in quanto (in passato ne ho provati diversi di altre marche) non mi ha mai dato problemi (sarò stato fortunato con Tizi o sfortunato con altre marche, ma in passato non ero mai riuscito a convertire nulla), è semplicissimo da usare ma soprattutto registra benissimo anche in background mentre utilizziamo il nostro Mac per altre operazioni, senza obbligarci a guardare il video durante l’acquisizione o lasciare il computer acceso a registrare senza poter fare altro (come accade appunto con molti altri dispositivi concorrenti).

SCONTO

Dal lancio ha riscosso un discreto successo, apprezzato proprio perché funziona molto bene ed il prezzo è in linea col mercato. Adesso potete acquistarlo su Amazon Italia ad un prezzo scontato di 10€ (17% di sconto), quindi pagarlo 49,99€ spese di spedizione incluse cliccando qui.

iSpazio

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: