Apple conferma l’accordo per la produzione delle GPU per iPhone

La nota società britannica specializzata nella progettazione di semiconduttori, Imagination Technologies, ha da poco annunciato l’estensione del suo accordo di licenza pluriennale con l’azienda di Cupertino. I processori grafici PowerVR della società, sono infatti una componente chiave dei dispositivi iOS di Apple.

a7

I termini della proroga non sono stati annunciati, ma la società britannica ha riferito che l’accordo si estende su più anni e copre una varietà di opzioni. Il contratto “fornisce ad Apple l’accesso a un’ampia gamma di tecnologie attuali e future per quanto riguarda il chip grafico PowerVR e video IP core“.

Le azioni Imagination sono aumentate del 20 per cento alla Borsa di Londra dopo la notizia della trattativa. Come compenso per l’uso delle tecnologie di Imagination, che alimentano ogni dispositivo mobile Apple sin dall’iPhone 3GS, la società di Cupertino deve pagare i diritti di licenza in corso, nonché le royalty per ogni SoC che include la proprietà intellettuale della Imagination.

Anche il nuovo A7, che si trova nel cuore dell’iPhone 5S, iPad Air e iPad mini con Retina display, usa una GPU PowerVR Series 6 della Imagination. Il processore A7 offre quasi il doppio delle prestazioni rispetto al suo predecessore, l’A6X. Oltre alla licenza, Apple è anche un investitore di minoranza della Imagination Technologies, infatti detiene il 10 per cento della società.

Via | AppleInsider

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: