Il Comitato Olimpico Internazione dichiara: Gli atleti non verranno squalificati se utilizzeranno gli iPhone

Ieri abbiamo riportato una notizia secondo la quale Samsung avrebbe obbligato gli atleti a coprire il logo Apple dai propri dispositivi durante la manifestazione di apertura dei giochi olimpici. Oggi un portavoce del Comitato Olimpico Internazione ha chiarito la questione, sostenendo che gli atleti potranno utilizzare qualsiasi smartphone.

sochi 2014 apple ispazio

Samsung è uno sponsor ufficiale delle Olimpiadi e la Regola 40 della Carta Olimpionica vieta agli atleti di menzionare tutti i prodotti non-sponsor durante l’intera durata dei giochi, nemmeno sui social network o con l’abbigliamento. Tale regola comunque, è esente dalle attrazzature dove il logo ricopre meno del 10% della superficie.

Secondo quanto riferito dal Comitato Olimpico Internazionale:

Gli atleti possono utilizzare il dispositivo che desiderano durante la cerimonia di apertura. I Samsung Note 3 che la società regerà agli atleti, rappresentano appunto un dono, in modo che questi possano catturare e condividere le proprie esperienze ai Giochi, ma non rappresentano un obbligo.

E’ possibile che Samsung abbia chiesto l’oscuramento dei loghi concorrenti ma non è stata una richiesta ufficiale verso il CIO e gli atleti non verranno penalizzati per l’utilizzo di altri telefoni diversi da Samsung.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: