Nuovo spot TV Apple dell’iPad Air in italiano: ”il potente spettacolo continua…”

Tra poesia e romanticismo, il nuovo spot Apple mette in evidenza le ‘qualità poetiche’ dell’iPad Air.

ipad air spot

Vi abbiamo mostrato circa un mese fa il nuovo spot Apple per l’iPad Air Your Verse Anthem in lingua originale e da poco stanno trasmettendo la versione italiana sulle emittenti nostrane.

Lo spot è un’esaltazione delle ‘qualità poetiche’ dell’iPad Air: La razza umana è piena di passione; medicina, legge, ingegneria, economia sono degli obiettivi nobili e necessari per mantenersi in vita, ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l’amore, questi sono i motivi per i quali viviamo.

Il messaggio sembra essere: anche se l’iPad si è ‘infiltrato’ in tanti campi come strumento tecnologico ed oggi semplifica il lavoro o la vita di tante persone, il motivo per il quale ha ottenuto un grosso successo è perché permette di esprimere e percepire la Poesia.

Da evidenziare che in questo spot si vede spesso utilizzare la fotocamera dell’iPad.

Questo di cui vi ho parlato descrive e riprende la prima parte del video in lingua originale, del quale non esiste una versione italiana. Nei due spot italiani (di 30 secondi ognuno) invece la voce narrante riprende già con dalla seconda parte del testo, ovvero riprende parte di una poesia di Walt Whitman (poeta, scrittore e giornalista statunitense).

Whitman nella sua poesia “O Me! O Life!”, dopo aver descritto delle situazione deprimenti, si chiede: Cosa vi è di buono in tutto questo, o me, o vita?

La risposta la trovate nei seguenti video (che senza questa premessa potreste non apprezzare fino in fondo):

Naturalmente vi invito anche a vedere lo spot completo in lingua originale, che come spesso accade rende molto di più di quello riportato in italiano:

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: