MEGA si aggiorna ed aggiunge l’upload automatico delle foto insieme ad un’altra novità

Immagine per ・MEGA・

・MEGA・

Mega Limited
(3.5)
Gratuiti

MEGA fornisce servizi criptati basati sul cloud che consentono comunicazioni e collaborazioni private e sicure per aziende e privati. Il servizio regala 50 GB per sempre, con la possibilità di espandere lo spazio a 4TB a 8,33€ al mese acquistando la versione PRO.

mega

Chi si ricorda di MegaUpload e della triste fine che ha fatto, portando con sé nell’oblio anche MegaVideo? Il suo fondatore ha “ricreato” il servizio di storage in maniera roboante con il nome di Mega e sistemi di criptatura dei file più efficienti in modo da aggirare ulteriori problemi legali. Il servizio mette a disposizione ben 50GB di spazio gratuito, stracciando concorrenze ben più blasonate come Google Drive e Dropbox.

L’applicazione si è aggiornata alla versione 1.1 introducendo diverse novità. Di seguito il changelog ufficiale:

  • Con PhotoSync, tutte le foto scattate con l’iPhone verranno caricate automaticamente nel vostro account MEGA. Si potrà scegliere di caricare le foto soltanto in WiFi o anche utilizzando i dati cellulare, con caricamento in background integrato.
  • Il Blocco con codice aggiunge un nuovo livello di sicurezza per l’accesso all’app con un codice a quattro cifre da inserire ad ogni avvio dell’applicazione, proteggendo tutti i vostri file nel caso in cui l’iPhone finisca nelle mani sbagliate. Si può anche attivare la possibilità di eseguire il logout e/o cancellare tutti i file dopo aver immesso la password sbagliata per 10 volte consecutive.

・MEGA・Mega Limited (3.5)Gratuiti MEGA fornisce servizi criptati basati sul cloud che consentono comunicazioni e collaborazioni private e sicure per aziende…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: