Ecco le incredibili foto trapelate dell’iPhone 6 | Rumor [AGGIORNATO: Nuove immagini]

Sempre lui, Sonny Dickson, famoso per aver pubblicato diverse immagini inedite degli iDevice non ancora presentati, ha postato le immagini della scocca posteriore del nuovo iPhone 6. Questa sembra corrispondere alle indiscrezioni trapelate in questi giorni. Ecco i dettagli.

iphoneleak

Sonny Dickson ha pubblicato le immagini oggi che finalmente mostrano la scocca posteriore dell’iPhone di prossima generazione. Anche se al momento è impossibile verificare la legittimità di queste immagini, esse forniscono un interessante prospettiva di ciò che Apple potrebbe presentate tra qualche mese.

BgTh-kTCYAA6h7U

BgTuAQwCAAAnlJt

BgTop1aCEAAzgk4

Ormai tutte le indiscrezioni sembrano confermare che il prossimo iPhone avrà un display più grande e vetro zaffiro, e queste immagini danno totalmente credito a quelle voci. Il rapporto suggerisce inoltre che gli attuali iPhone 5S potrebbero rimanere in commercio, ma fabbricati con materiali meno costosi.

i nostri colleghi di 9to5mac inoltre hanno realizzato un’immagine sovrapponendo le foto di Dickson a quelle di un iPhone 5 per mostrare la differenza delle dimensioni:

screen-shot-2014-02-12-at-4-08-35-pm

Non c’è che dire, i rumor trapelati fino ad oggi sembrano trovare conferma in queste immagini. Il nuovo iPhone, se dovesse montare la scocca appena vista dalle foto, avrà uno schermo più grande, ed un design davvero simile ad iPad Air e iPad mini.

AGGIORNAMENTO: Ecco altre due immagini, identiche a quelle postate da Dickson ma pubblicate dall’utente mornray886 che ritraggono l’iPhone 6 nella sua completezza, evidenziando la mancanza della cornice laterale:

BgTASn4CcAEID0L.jpg-large

BgS1azQCQAAXN2P

BgS1tGhCMAAl0Hc.jpg-large

Anche Sonny Dickson ha aggiornato il proprio sito aggiungendo le immagini complete:

1

3

2

Il nuovo iPhone è praticamente trapelato. Pensate corrisponda a realtà?

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: