HTC One 2: trapela una nuova immagine che svela la colorazione dorata

Un nuovo dispositivo di punta genera come sempre molto hype, soprattutto se parliamo di iPhone. In questo periodo però circolano molte indiscrezioni riguardo al nuovo device HTC, il successore dell’HTC One. Ecco la prima immagine dell’HTC One 2 color oro.

htc

Si tratta di un dispositivo finora conosciuto con il nome in codice M8, ma molto probabilmente la scelta finale sarà nuovamente HTC One. Oggi è trapelata un’altra immagine, che mostra l’estetica del nuovo dispositivo HTC.

Questa nuova indiscrezione fa chiarezza sul dispositivo in termini di scelte di colore. Come vedete infatti sarà disponibile una variante oro dell’HTC One M8 e mette in luce sia la parte anteriore che posteriore del device. Sembra inoltre che lo smartphone finirà per essere ufficialmente chiamato HTC One edizione 2014, anche se lo sapremo solo nel momento della presentazione.

Bg1wZ9YCUAEzE7V

Il design dell’HTC One 2014, pur essendo molto simile al suo predecessore, si presenta con un doppio flash LED sul retro, accanto all’obiettivo della fotocamera. Oltre a questo sembra esserci una seconda fotocamera sul retro, la quale potrebbe indicare alcune funzionalità di acquisizione avanzate. Naturalmente si tratta solo di un’ipotesi per ora, ma comunque alquanto interessante.

Finora, le voci parlano di un display HD 1080p da 5 pollici, 3 GB di RAM, processore Snapdragon 800 e Android 4.4 KitKat. Il dispositivo monterà la nuova interfaccia grafica Sense 6.0, una versione migliorata rispetto a quella vista sul primo HTC One. Il nuovo smartphone non dovrebbe essere presentato al MWC di Barcellona, ma bensì il 25 marzo secondo quanto riportato da alcune fonti. Ovviamente vi terremo aggiornati.

Via | RedmondPie

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: