Intel: i rapporti con Apple sono ottimi e le aziende crescono insieme

Il CEO di Intel Brian Krzanich ricopre la carica da poco meno di un anno ma ha già le idee chiare sull’azienda. Oggi, in un’intervista, ha parlato dei rapporti che l’azienda intrattiene con Apple ed ha dichiarato che le due aziende cresceranno insieme e col tempo saranno sempre più vicine.

apple

Krzanich è stato intervistato oggi in una sessione di domande e risposte chiamata Ask Me Anything su Reddit. Gli argomenti trattati hanno riguardato principalmente la sua posizione in Intel, società per la quale è divenuto CEO lo scorso Maggio. Un utente ha però chiesto al CEO quali fossero i rapporti con Apple e come questi fossero cambiati da quando la società di Cupertino ha iniziato ad utilizzare i processori Intel all’interno dei propri prodotti.

Abbiamo sempre avuto un rapporto molto ravvicinato con Apple e questo rapporto continua a crescere di concerto tra le due società. Di certo negli anni passati siamo cresciuti insieme, specialmente da quando Apple ha iniziato ad utilizzare le nostre tecnologie nei suoi prodotti.

In realtà però le due società non sempre vanno d’accordo: nonostante Apple utilizzi i processori Intel nei suoi prodotti Mac, non si può dire la stessa cosa per i prodotti iOS, in quanto i chip utilizzati sono basati su ARM e prodotti da Samsung. Intel ha infatti avuto l’opportunità di collaborare con Apple per la produzione del primissimo iPhone, ma la società ha poi rifiutato la collaborazione rinunciando alla produzione delle componenti necessarie.

Apple ha quindi dovuto ripiegare su altri produttori come Samsung, la quale ha poi realizzato praticamente tutti i processori per iOS futuri. Ora però Apple dovrà cambiare nuovamente produttore dato che i rapporti con la società sudcoreana non sono propriamente dei migliori negli ultimi tempi.

Nell’intervista, a Krzanich è stato chiesto inoltre se utilizzasse qualche gadget tecnologico indossabile. Ebbene, il CEO di Intel ha dichiarato di apprezzarli e di utilizzarne quotidianamente ben due, uno dei quali è stato sviluppato internamente dalla sua società ed ovviamente non ha fornito ulteriori dettagli sulle sue caratteristiche.

Il fatto che il CEO di Intel indossi quotidianamente un dispositivo del genere prodotto dalla sua società fa quindi pensare che il progetto è ormai in fase molto avanzata. Quanto mancherà al rilascio definitivo del dispositivo?

Via | Apple Insider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: