GUIDA ISPAZIO: Come effettuare il Jailbreak di iOS 7.0.6 su iPhone, iPad ed iPod Touch con Evasi0n [Mac e Windows]

Apple ha rilasciato iOS 7.0.6, una nuova versione del sistema operativo per iPhone, iPad ed iPod Touch. In questa nuova release, non è stato ostacolato il Jailbreak e quindi potremo ancora sbloccare i nostri dispositivi con Evasi0n. Tuttavia, il programma ha bisogno di una patch per supportare la nuova versione di iOS. Ecco quindi che iSpazio vi offre la prima guida per aggiornare Evasi0n ed effettuare il Jailbreak.

guida jailbreak ispazio ios 7.0.6

Premessa:

Come anticipato all’inizio dell’articolo, Evasi0n ha bisogno di essere patchato per poter funzionare con iOS 7.0.6. Senza effettuare la modifica infatti, il programma non funzionerà, restituendovi un messaggio in cui verrete avvertiti che la vostra versione del sistema operativo non è supportata:

Schermata 2014-02-21 alle 20.35.48

I file di Evasi0n che troverete in questa guida sono stati modificati e testati da iSpazio. Tuttavia, per i più smanettoni, abbiamo pensato di illustrarvi anche l’intera procedura per farlo autonomamente. La lettura è facoltativa pertanto potete saltare anche direttamente al punto 3, scaricando i file già pronti.

1. Patchiamo Evasi0n per iOS 7.0.6 su Mac [peekaboo name=”mac”]

[peekaboo_content name=”mac”]Requisiti:

Procedura:

1. Scaricate Evasi0n ed HexEdit, un’applicazione che permette di modificare i file binari da Mac. Portate entrambi sul Desktop.

Schermata 2014-01-30 alle 00.15.34

2. Aprite HexEdit e navigate verso il vostro Desktop. Selezionate Evasi0n e successivamente “Contents > MacOS > Evasi0n”. Vi si aprirà una nuova schermata come questa:

Schermata 2014-01-30 alle 00.15.42

3. Cliccate contemporaneamente CMD+F sulla vostra tastiera per aprire il menu “Find”. Nella sezione “Trova” inserite 11B601 e nella sezione “Sostituisci” inserite 11B651, come mostrato nell’immagine qui sotto e poi cliccate su Replace All. Assicuratevi che il metodo di sostituzione sia ASCII e non Hex. Salvate ed uscite dal programma.

Schermata 2014-02-21 alle 20.29.07

Adesso Evasi0n riuscirà a leggere con successo la versione 7.0.6 (di cui abbiamo appena inserito la Build nel file binario), per cui non vi resta che lanciare il programma, collegare il vostro iPhone e vedere il nuovo messaggio in cui il vostro iPhone con iOS 7.0.6 risulta essere perfettamente supportato. [/peekaboo_content]

2. Patchiamo Evasion per iOs 7.0.6 su Windows [peekaboo name=”win”]

[peekaboo_content name=”win”]Requisiti:

Procedura:

1. Scaricate Evasi0n e Free Hex Editor Neo, un’applicazione che permette di modificare i file binari da Windows. Portate entrambi sul Desktop.

Immagine7

2. Aprite Free Hex Editor Neo, cliccate su File > Apri > Desktop e selezionate Evasi0n.exe. Vi si aprirà una nuova schermata come questa:

Immagine3

3. Cliccate contemporaneamente CTRL+H sulla vostra tastiera per aprire il menu “Trova e Sostituisci”. Nella sezione “Trova” inserite 11B601 e nella sezione “Sostituisci” inserite 11B651, e poi cliccate su Sostituisci Tutti. Salvate ed uscite dal programma. Esempio:

Immagine5

Adesso Evasi0n riuscirà a leggere con successo la versione 7.0.5 (di cui abbiamo appena inserito la Build nel file binario), per cui non vi resta che lanciare il programma, collegare il vostro iPhone e vedrete il nuovo messaggio in cui il vostro iPhone con iOS 7.0.6 risulta essere perfettamente supportato. [/peekaboo_content]

3. Jailbreak di iOS 7.0.6 con Evasi0n

Requisiti:

Procedimento:

1. Scaricate ed aprite la versione di Evasi0n adatta al vostro sistema operativo in uso. I download sono forniti da iSpazio e rappresentano delle versione modificate e “già pronte” da utilizzare per il Jailbreak del vostro iPhone/iPad/iPod Touch. Nota: su Windows bisogna cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona dell’applicazione e dal menu a tendina selezionare “Apri come amministratore”.

2. Collegate al computer il vostro dispositivo con iOS 7.0.6, ed attendete il riconoscimento, dopodichè cliccate sul pulsante Jailbreak.

Schermata 2014-02-21 alle 20.36.31

3. Attendiamo che la procedura automatica faccia il suo corso, senza toccare il dispositivo e soprattutto senza mai staccare il cavo.

iSpazio-Jailbrek iOS 7- evation- iPhone 5s-10

4. Dopo una manciata minuti il dispositivo si riavvierà. Sul computer visualizzeremo il messaggio: “To continue, please unlock…” quindi dalla Lockscreen sbloccate il vostro dispositivo e vi ritrovere sulla schermata Home.

iSpazio-Jailbrek iOS 7- evation- iPhone 5s-2

5. Cercate la nuova icona “Evasi0n 7” sulla Springboard e premetela 1 sola volta. L’applicazione darà l’impressione di essere crashata ma invece sta funzionando normalmente. A questo punto non vi resta che attendere il completamento di ulteriori procedure automatiche fino a quando sul computer non apparirà la scritta “Done” ed il tasto “Exit”.

iSpazio-Jailbrek iOS 7- evation- iPhone 5s-20

6. Solo adesso è possibile scollegare eventualmente l’iPhone, mentre sul display verrano mostrate una serie di schermate con il logo di evasi0n. Al termine vi ritroverete con l’iPhone sbloccato e con l’icona di Cydia sulla Home.

Complimenti, avete portato a termine il Jailbreak. Fatene buon uso!

Guida originale a cura di iSpazio.net ©

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: