Boeing sta per lanciare lo smartphone Android in grado di autodistruggersi

Molto probabilmente Boeing è molto più celebre per la realizzazione dei suoi aerei piuttosto che per gli smartphone Android. L’azienda ha però sottoposto all’attenzione della FCC un nuovo dispositivo in grado di autodistruggersi nel caso in cui venga utilizzato da estranei.

boeing black

Al Mobile World Congress di Barcellona abbiamo avuto modo di vedere il nuovo dispositivo presentato da Geeksphone, il dispositivo Android più sicuro al mondo.

Negli uffici della FCC americana è però giunto per l’approvazione un dispositivo molto originale sviluppato da Boeing (la società nota per la produzione di aerei) capace di autodistruggersi nel caso in cui un malintenzionato cerchi di accedere ai dati dell’utente.

Non parliamo di autodistruzione fisica del dispositivo ovviamente, ma di quella dei dati. Infatti Boeing ha così descritto il dispositivo:

Il telefono Boeing Black è un dispositivo sigillato con resina epossidica e da viti ricoperte da una speciale vernice capace di identificare qualsiasi tentativo di manomissione. Qualsiasi tentativo di rottura o di apertura dell’involucro del telefono potrebbe attivare un sistema che elimina automaticamente tutti i dati presenti sul dispositivo rendendolo inutilizzabile.

Boeing-Black

Un portavoce dell’azienda ha invece dichiarato quanto segue:

Progettato per soddisfare le mutevoli esigenze di sicurezza dei clienti della difesa e della sicurezza, Boeing ha rilasciato uno smartphone modulare affidabile che consente un accesso sicuro e lo scambio di dati e comunicazioni riservate. Boeing Black offre soluzioni hardware e software uniche per quanto riguarda la sicurezza, policy del sistema operativo e compatibilità con i principali sistemi gestionali. Boeing ha lavorato molto sul dispositivo sfruttando la profonda esperienza nell’ambito della sicurezza delle informazioni, la tecnologia avanzata delle sue aziende collaboratrici ed un produttore statunitense per fornire un’innovativa, sicura e flessibile soluzione mobile.

Il dispositivo quindi non verrà mai venduto al pubblico ma verrà consegnato solo alle agenzie governative che ne faranno richiesta. Tuttavia non abbiamo alcun dato riguardante le principali caratteristiche tecniche, il prezzo, una data per le prime consegne o a quali agenzie è stato venduto.

Via | BGR

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: