Piccoli Pompieri è l’App della Settimana scelta da Apple: Gratis per 7 giorni

Apple ogni settimana sceglie un’applicazione o un gioco -particolarmente famosi e degni di nota- e lo rende disponibile gratuitamente in App Store per un periodo di tempo limitato. Questa offerta esclusiva prende il nome di Applicazione della Settimana e la scelta di oggi è Piccoli Pompieri.

App_settimana_project

Piccoli Pompieri è un simpatico gioco per bambini che si divertiranno a giocare con questo libro interattivo, aiutando dei coraggiosi piccoli pompieri e piccoli poliziotti alle prese con le missioni di ogni giorno.

Immagine per Piccoli Pompieri

Piccoli Pompieri

wonderkind GmbH
2,99 €

Considerati da molti i migliori Libri Animati per Bambini, trovate numerosi giochi targati Wonderkind sull’App Store. In particolare per tutta la settimana potete scaricare gratuitamente Piccoli Pompieri.

Ecco alcune delle missioni all’interno del gioco:

  • Al fuoco! Al fuoco!: aiuta i coraggiosi pompieri a spegnere l’incendio
  • La simpatica mucca è rimasta bloccata nello stagno: tirala fuori con l’autogru
  • Il gattino è rimasto bloccato sull’albero: salvalo e riportalo giù
  • Una tempesta ha provocato dei danni: aiuta i pompieri a rimuovere l’albero crollato

Inoltre nell’App sono state inserite anche delle missioni con i piccoli poliziotti:

  • Cattura il borseggiatore!
  • Sostieni l’operazione speciale e cattura lo scassinatore!
  • Oh, no, la gazza ha rubato i gioielli! Riuscirà il gatto poliziotto a recuperarli?
  • Scorta la celebrità alla sua limousine
  • Vola contro la strega e Superman nel tuo elicottero della polizia!

Piccoli Pompieri è disponibile su App Store richiede l’iOS 5.1 o successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: