iOS 8: moltissime novità per il Centro Notifiche, Messaggi, Game Center ed altro ancora

Oltre alla notizia sulle nuove Mappe e le applicazioni dedicate Healthbook e iTunes Radio, Apple con iOS 8 potrebbe cambiare moltissime delle funzionalità contenute in altre applicazioni standard che abbiamo conosciuto finora. Vediamo insieme quali cambiamenti potrebbe apportare Apple.

iPhone

Centro Notifiche

iOS 7 al momento mostra un Centro Notifiche diviso in 3 differenti sezioni, ma con iOS 8 Apple potrebbe semplificare di molto la funzionalità mostrando solamente la schermata Oggi ed una nuova schermata Notifiche che racchiude anche quelle mostrate oggi nella sezione Perse.

Per finire la società potrebbe anche includere nuove funzioni molto interessanti grazie all’acquisizione della startup che ha dato vita all’applicazione Cue.

Schermata 2014-03-14 alle 15.13.06

Comunicazione tra le applicazioni

Al momento le applicazioni sono in grado di comunicare tra di loro in pochissimi modi: è possibile ad esempio scegliere di aprire un file in Mail od in Safari utilizzando un’applicazione compatibile tra quelle standard o tra quelle scaricate da App Store. Le applicazioni di App Store che però consentono di inviare file ad altre applicazioni App Store sono davvero poche.

Questo perché Apple non mette a disposizione degli sviluppatori sufficienti strumenti per farlo e quindi occorre ogni volta sviluppare un codice per ogni applicazione specifica. Il risultato è che solo le applicazioni più importanti e ben fatte possiedono questa caratteristica.

Apple, tramite il rilascio di apposite API potrebbe quindi migliorare la vita degli sviluppatori, oltre che la nostra. In fin dei conti la società già prima del rilascio di iOS 7 stava lavorando a questa funzionalità, ma poi è stata inspiegabilmente rimossa dalla versione finale del sistema operativo.

Memo Vocali

Apple modificherà i pulsanti presenti all’interno dell’applicazione Memo Vocali in modo tale che siano più visibili. Molti utenti lamentano infatti di non riuscire a capire sin da subito quale pulsante devono premere per far partire o finire una registrazione. iOS 8 dovrebbe quindi sistemare questo problema.

Messaggi

Apple introdurrà la possibilità di eliminare automaticamente i messaggi più vecchi di un mese o di un anno in modo tale da risparmiare un gran quantitativo di memoria sul dispositivo a beneficio di backup più veloci. Ovviamente la funzione sarà opzionale, quindi gli utenti che desiderano conservare anche i messaggi meno recenti potranno continuare a farlo.

Schermata 2014-03-14 alle 15.25.41

Game Center

Apple potrebbe decidere di rimuovere completamente l’applicazione Game Center in iOS 8. Infatti è molto meglio avere la funzionalità integrata direttamente nei giochi in cui è supportata piuttosto che avere un’applicazione che non viene praticamente mai utilizzata dagli utenti.

CarPlay

La funzionalità CarPlay attualmente funziona solamente attraverso il cavo Lightning, ma in futuro potrebbe funzionare anche con altre modalità, come ad esempio quella via Wifi. Volvo ha infatti annunciato che CarPlay in futuro funzionerà anche in modalità wireless, quindi si presume che con iOS 8 (o anche prima), questa piccola integrazione verrà integrata.

iOS 8

Apple sta lavorando duramente per velocizzare l’intero sistema operativo. Soprattutto per quanto riguarda l’apertura e la chiusura delle applicazioni. Miglioramenti verranno poi dalla stabilità del sistema operativo, la quale verrà migliorata ulteriormente rispetto a quanto fatto ora per iOS 7.1.

Mancano ancora alcuni mesi prima che Apple annunci le novità presenti in iOS 8, quindi la società ha ancora abbastanza tempo per cambiare i piani in corsa. Non ci spetta però che aspettare la prossima WWDC.

Via | 9To5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: