Ecco come riprodurre infiniti brani musicali in background su iPhone utilizzando comode Playlist direttamente da YouTube

App ID errato

Ascoltare musica attraverso YouTube è forse il metodo gratuito più semplice ed immediato che esista. Ecco quindi che è nata Tuner for YouTube Music, un’applicazione che, attraverso un’ottima interfaccia grafica, vi permetterà di apprezzare ancora di più l’ascolto dei vostri brani preferiti. App ID errato

Chiunque ami ascoltare la musica in streaming su YouTube vorrebbe poterla ascoltare in libertà anche dal proprio smartphone. Come saprete, non è possibile far funzionare una riproduzione di un contenuto YouTube in background, né dall’applicazione ufficiale, né da Safari.

Con Tuner for YouTube Music tale modalità è pienamente supportata, così come anche AirPlay: in questo modo è quindi possibile ascoltare qualsiasi brano voi vogliate senza dover studiare ogni volta nuovi stratagemmi. Tutto ciò che dovrete fare sarà creare la vostra playlist perfetta ed ascoltarla quando vorrete.

Attenzione però: l’applicazione non può scaricare le tracce sul dispositivo. È quindi richiesta una connessione ad internet ogni volta che vorrete ascoltare un brano.

Queste sono le principali caratteristiche di Tuner for YouTube Music:

  • Musica in streaming direttamente da YouTube
  • Supporto della modalità in background
  • Supporto di AirPlay
  • Non è richiesto un account YouTube
  • Possibilità di creare playlist personalizzate
  • Modifica delle playlist locali
  • Condivisione dei brani preferiti su Facebook e Twitter

Tuner for YouTube Music è disponibile in App Store, è localizzata in inglese ed è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è ottimizzata per iPhone 5. Richiede l’iOS 7.0 o successive.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: