Google presenta ufficialmente Android Wear: il sistema operativo per gli smartwatch

Google per ora non ha ancora rilasciato al pubblico alcun dispositivo indossabile, a meno che non si vogliano includere i Glass rilasciati solo a pochi fortunati. La società di Mountain View dimostra però di fare sul serio ed ha annunciato ufficialmente Android Wear, il sistema operativo dedicato ai dispositivi indossabili.

Android Wear

Google ha annunciato oggi una nuova versione del sistema operativo Android modificata e studiata appositamente per i dispositivi indossabili, ed infatti il suo nome è proprio Android Wear.

Schermata 2014-03-18 alle 17.58.37

La società sta lavorando in collaborazione con alcuni produttori di gadget elettronici, produttori di chip ed aziende di moda per la realizzazione di “orologi in vari stili, forme e dimensioni“.

Schermata 2014-03-18 alle 17.58.43

Google ha dichiarato che Android Wear non è una versione tradizionale di Android visualizzata su uno schermo più piccolo, bensì una versione studiata nei minimi particolari per adattarsi perfettamente a questo genere di dispositivi.

Grazie a Google Now, il sistema operativo saprà quale sarà l’esatto momento o luogo per mostrare determinate informazioni in modo automatico. Appuntamenti, meteo, indicazioni stradali, traffico. Tutto sarà a portata di polso nel momento in cui ci servirà avere queste informazioni. I primi dispositivi arriveranno già a partire da quest’estate come annunciato da Motorola, la quale ha svelato il Moto 360. Siamo di fronte alla prima vera rivoluzione del concetto di SmartWartch?

Per maggiori informazioni potete consultare la pagina ufficiale.

Via | Cult of Android

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: