Come caricare musica da iTunes a Google Play Music attraverso Chrome

Tra gli svariati metodi utilizzati al fine di accedere ai propri brani preferiti indipendentemente dalla location in cui ci si trova, un portale molto apprezzato dagli utenti è sicuramente Google Play Music. A chi utilizza anche iTunes per acquistare e riprodurre i propri brani, Apple impone una restrizione: non è possibile infatti caricare sul portale Google musica vincolata dal portale di Apple. Oggi questa pecca è facilmente aggirabile attraverso l’utilizzo del browser Chrome.

music

Solitamente gli utenti da desktop utilizzano Google Music’s Manager per gestire il carico dei brani sul server. Da oggi però un metodo straordinariamente semplice è stato aggiunto: attraverso una web app dedicata, si potranno caricare singoli file e cartelle selezionandole e trascinandole nella pagina del servizio, a patto però che il vostro browser sia Chrome.

Google-Play-Music-drag-and-drop

Sarà così possibile aggiungere anche il vostro catalogo multimediale iTunes alla libreria Google.

Immagine per Google Play Music

Google Play Music

Google, Inc.
Gratuiti

A questa possibilità, è stato aggiunto anche un mini lettore multimediale che da la possibilità all’utente di ascoltare ciò che sta caricando e gestire meglio i suoi contenuti multimediali. Piccola pecca del player è però l’impossibilità di minimizzarlo.

Nel caso in cui non abbiate Chrome installato, potrete ottenerne l’ultima versione da questo link. Il servizio Google Play Music risulta essere infine ancora più pratico e consigliamo quindi gli utenti che non ne fanno uso a dargli una possibilità, provarlo e condividere le loro opinioni con la nostra community.

Via | iDownloadblog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: