Un video compara il Touch ID dell’iPhone 5S con il sensore per le impronte del Samsung Galaxy S5

Tra qualche giorno entrerà in commercio il nuovo Samsung S5 e come abbiamo avuto modo di vedere a Barcellona durante il Mobile World Congress una delle novità introdotte nel nuovo dispositivo realizzato da Samsung è proprio il lettore di impronte digitale. Un video realizzato da iCrackUriDevice ha messo a confronto il sistema introdotto da Samsung con il Touch ID dell’iPhone 5S.

touch-id-vs-galaxy-s5-touchprint-sensor

Entrambi i dispositivi hanno i loro pro e contro. Il Samsung Galaxy S5 ad esempio a causa della forma del tasto e della necessita di scorrere il dito dall’alto verso il basso impedisce di utilizzare il dito in altre direzioni rispetto a quella che richiede il device per lo sblocco, punto a favore in questo caso per l’iPhone 5S che grazie al tasto home circolare permette di leggere il dito in qualsiasi direzione anche toccandolo con il telefono al contrario.

Come sappiamo oltre allo sblocco del telefono il Touch ID permette anche di autorizzare gli acquisti su iTunes e App Store senza dover inserire ogni volta la password, in questo caso il punto va a favore di Samsung che non solo permette di utilizzare il sensore per lo sblocco anche per autorizzare gli acquisti tramite il circuito Paypal.

Per quanto riguarda la velocità entrambi i dispositivi sono molto reattivi anche se sul Samsung Galaxy S5 c’è la probabilità di sbagliare il posizionamento del dito ma una volta abituati sicuramente sparirà il problema. Vi lasciamo di seguito al video:

Via | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: