Ozaki O!Tool Combo Cable 2in1: micro-USB + Lighting certificato Apple, provato da iSpazio

Da poco disponibile anche sul mercato italiano, Ozaki Combo Cable si prefigura come un’ottima alternativa al cavo originale Apple, poiché più resistente e con la doppia opzione per ricaricare non solo gli iDevice con connettore Lighting, ma anche tutti i dispositivi elettronici che sfruttano il connettore micro-USB. Inoltre nessun problema con iOS 7, poiché gode della certificazione Apple “Made for iPhone”.

ozaki combo cable more

Il passaggio dal 30pin al Lightning sui nuovi dispositivi Apple e l’arrivo di iOS 7 che blocca la maggior parte dei cavi non autorizzati, ha fatto in modo che molti si ritrovassero senza una scorta adeguata di cavi, ovvero senza la comodità di averne uno per postazione (a casa, in ufficio, in auto, ecc.).

Se siete alla ricerca dell’ennesimo cavo Lightning di riserva, oppure avete rotto quello originale Apple, potreste prendere in considerazione il Combo Cable 2in1 di Ozaki. Grazie alla soluzione dell’adattatore integrato, avrete un cavo Lightning che all’occorrenza vi permette di ricaricare anche gli Smartphone o tablet di altre marche, come Samsung, Nokia o LG, ma anche le cuffie e gli speaker Bluetooth o le batterie esterne.

gif-iSpazio-MR-ozaki-l10

Abbiamo provato già altri prodotti Ozaki in passato, come la batteria esterna a forma di robottino, e possiamo affermare che Ozaki è sinonimo di design e qualità.

Quante volte vi è capitato che un cavo si rompesse? Il Combo Cable di Ozaki è più resistente di molti cavi in circolazione, in particolare rispetto al cavo Apple è il 25% più spesso. Di seguito una foto che mostra la differenza:

iSpazio-MR-ozaki-l10-1

Combo Cable 2in1 di Ozaki è distribuito in Italia da L10 Trading e potete trovarlo nei migliori negozi di elettronica, nelle colorazioni bianco o nero. Attualmente su Amazon viene venduto tra i 34€ ed i 35€ in base al colore, con spedizione gratuita.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: