iOS 8: Apple integrerà una funzione per il riconoscimento dei brani in collaborazione con Shazam

Apple ha iniziato a lavorare alla funzione di riconoscimento dei brani musicali come aggiunta alle funzioni native di iOS 8. Secondo un report di Bloomberg, l’azienda di Cupertino collaborerà con Shazam per offrire ai propri utenti la possibilità di riconoscere la musica riprodotta da fonti esterne come la radio o la TV.

ios-8-shazam

Apple sta pensando di implementare una nuova funzione che permetterà di scoprire i titoli e gli artisti delle canzoni all’interno del prossimo aggiornamento di iOS. Per riuscirci Apple stringerà un accordo con Shazam Entertainment Ltd e permetterà agli utenti utilizzare il microfono per il riconoscimento dei brani da fonti esterne.

Shazam ad oggi permette di riconoscere anche gli show televisivi ed altri tipi di media quindi anche la funzione di riconoscimento pensata da Apple potrebbe offrire le stesse cose. Secondo Bloomberg, questa funzione sarà integrata direttamente all’interno di iOS e potremo utilizzarla attraverso Siri chiedendo all’assistente vocale qual’è la canzone in riproduzione.

La funzione di identificazione sarà integrata all’interno del sistema operativo, come Twitter. Questo significa che gli utenti non dovranno scaricare applicazioni aggiuntive per utilizzarla.

E’ da qualche settimana che si parla di un nuovo progetto, da parte di Apple, per riportare in vita il mercato della musica digitale che sta attraversando un periodo di forte crisi. Oltre al riconoscimento dei brani, Apple potrebbe introdurre la musica in qualità HD su iTunes oppure offrire un servizio di musica in streaming on demand simile a Spotify. Scopriremo tutte le novità durante la WWDC 2014 che avrà luogo il 2 Giugno.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: