Ecco tutte le novità di Facebook riassunte in un articolo: Login anonimi, Ad Network e tanto altro!

Come vi anticipammo alcune settimane fa, si è tenuta oggi la conferenza di Facebook dove il colosso ha annunciato tantissime novità: Si parte dai login anonim, passando per il nuovo ad network e la possibilità di interagire al meglio tra le applicazioni. Vediamo insieme tutti i dettagli.

facebook

Ad Network

Da oggi Facebook entra in diretta competizione con AdMob/Adsense di Google e con iAd di Apple. Con questa nuova possibilità, gli sviluppatori potranno inserire all’interno delle proprie applicazioni per iPhone ed Android, i nuovi banner provenienti dal circuito di Facebook. I banner funzioneranno sull’Audience Network di Facebook, ovvero sui dati raccolti relativi agli interessi di ogni utente, quindi mostreranno pubblicità mirate e che possono interessare realmente l’utente, aumentando le possibilità di essere cliccati e quindi di guadagnare (per i publishers) o di arrivare a nuovi clienti (per gli advertiser).

Facebook-Audience-Network-image-001-1

Proprio come avviene attualmente, i banner saranno in formato 320×50 o 640×100 (sui retina display) e attraverso questa strisciolina riusciremo a scaricare nuove applicazioni oppure visualizzare i siti pubblicizzati senza abbandonare l’app che stavamo utilizzando. Saranno poi disponibili i banner in formato Interstitial e Native.

Login Anonimi

Adesso è possibile collegarsi ai siti web o utilizzare applicazioni effettuando un login anonimo con Facebook, vale a dire che non condivideremo con il sito o con l’applicazione i nostri dati personali, la data di nascita, il luogo in cui viviamo e così via.

Facebook-Anonymous-Login-image-002

Attraverso i Login Anonimi di Facebook ci semplificheremo soltanto la vita in quanto non dovremo più ricordare gli username e le password ma potremo accedere con un click sul relativo tasto, senza che però terze persone possano avere accesso a qualunque tipo di informazione proveniente dal nostro profilo.

 

Login Avanzati

Oltre ai nuovi Login Anonimi, anche i vecchi e classici login verranno aggiornati. Facebook permetterà all’utente di visualizzare tutti i dati personali ai quali una determinata applicazione vuole accedere, e ci offrirà la possibilità di deselezionare alcuni di questi dati dall’elenco, permettendoci quindi di far rimanere private alcune informazioni.

Facebook-Anonymous-Login-image-003

Inoltre, potremo evitare che dei giochi o app pubblichino post sulla nostra bacheca senza il nostro consenso, selezionando la voce “Non ora”.

Inviare applicazioni al cellulare

Quando accediamo ad un gioco o un’applicazione attraverso Facebook, avremo una nuova etichetta che se spuntata ci permetterà di inviare il link per accedere all’applicazione direttamente al nostro cellulare, così riusciremo a continuare ad utilizzare il servizio anche in mobilità. L’invio dell’app non avviene attraverso un link al numero di telefono ma attraverso una notifica al proprio profilo. Ci basterà quindi aprire Facebook sull’iPhone, entrare nella sezione notifiche e troveremo l’app inviata dal computer. Un click punterà direttamente all’App Store per il download.

Facebook-Send-to-Mobile-image-001

App Links

E’ una nuova possibilità per gli sviluppatori che gli permetterà di linkare un’altra applicazione all’interno della propria. Ad esempio se state utilizzando un’applicazione sui ristoranti, che funziona con l’accesso a Facebook, gli sviluppatori potranno aggiungere la posizione sulla mappa di un determinato locale e attraverso App Links, riusciranno ad effettuare un collegamento tra la loro App e quella delle Mappe, garantendovi un servizio veloce e preciso e non perdendo il vostro accesso. Attualmente invece, un link per Google Maps comporta l’apertura di Safari ed il successivo redirect verso l’applicazione ufficiale, con la conseguente chiusura dell’applicazione iniziale sui ristoranti che stavate consultando. App Links unisce tutte le app supportate, offrendo un servizio migliore per gli utenti e per gli sviluppatori, che non perdono traffico.

Tasto “Mi Piace” per le applicazioni

Facebook ha introdotto anche la possibilità di aggiungere un tasto “Mi Piace” all’interno delle applicazioni. Attualmente questa possibilità non esisteva ed i mi piace potevano essere integrati soltanto in pagine web. Con i nuovi bottoni, gli sviluppatori di applicazioni potranno reindirizzare gli utenti alla propria pagina nativamente e con ottime performance, anche in termini di velocità di caricamento del tasto stesso. Sarà utile anche per mettere un mi piace ad ogni singolo contenuto (pensatelo all’interno di un’applicazioni di condivisione immagini) piuttosto che l’intera applicazione.

Facebook-Mobile-Like-Button-image-001

Messaggi di dialogo in iOS

Questa possibilità permetterà agli sviluppatori di applicazioni per iPhone di aggiungere un piccolo codice attraverso il quale gli utenti riusciranno a condividere i contenuti della propria applicazioni attraverso Facebook Messenger, aggiungendo automaticamente un link che porterà l’interlocutore a leggere l’articolo integrale direttamente attraverso l’applicazione originale. Se ad esempio avete creato un’app per gli aforismi, potrete condividerne uno e quando un vostro amico lo cliccherà, riuscirà a leggerlo all’interno dell’applicazione stessa.

Facebook-Message-Dialog-image-001

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: