Il Samsung S5 non piace, il capo del settore design da le sue dimissioni

Fin dalla sua presentazione ufficiale al MWC di Barcellona abbiamo seguito l’evoluzione sul mercato di Samsung Galaxy S5, lo smartphone top level della casa coreana. Tralasciando l’enorme fetta di mercato che spiega il suo favore dalla parte di Cupertino, alcune note dolenti sul prodotto sono arrivate per quanto riguarda il suo design. Arriva oggi la notizia che il responsabile del design mobile Samsung Chang Dong-hoon rassegna le priprie dimissioni.

s5

Sarà forse nella forma mentis orientale “punire se stessi” per aver fallito il proprio incarico, o saranno state delle pressioni dai piani alti a costringere Chang Dong-hoon a lasciare l’azienda, fatto sta che Samsung ha accolto le dimissioni del suo responsabile provvedendo tempestivamente alla sua sostituzione con il VP  Lee Min-hyouk, il più giovane dirigente presente in azienda.

Oggetto principali delle critiche, e spesso delle bocciature complete del device, è sicuramente lo chassis in plastica. Benché il materiale di costruzione sia da sempre presente nei device Samsung, nel caso particolare di Galaxy S5 conferisce un aspetto particolarmente economico al device svalutandolo di molto.

In particolare i fori sul retro dello chassis, come riportato dal  Wall Street Journal, fanno assomigliare il device ad un cerotto o ad un rullo trasportatore. Tutti commenti non proprio entusiasti.

I prossimi device Samsung, dato il nuovo responsabile, saranno completamente rivoluzionati o manterranno questa linea guida?

Via | 9to5Google

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: