Apple abbandona gli iPod Touch a favore degli iPhone 5S come dispositivo per i pagamenti all’interno degli Apple Store

Apple ha iniziato a sostituire gli iPod Touch utilizzati come POS per i pagamenti dei prodotti all’interno dei propri Retail Store con i nuovi iPhone 5S.

easypay-apple

La società di Cupertino ha deciso di rinnovare il dispositivo che regola i pagamenti, sostituendo il vecchio iPod Touch di 4a generazione con i nuovi iPhone 5S. Non sono state rilasciate dichiarazioni in merito a questo upgrade ma è facile immaginare che le ragioni potrebbero essere moltemplici:

Innanzitutto l’iPod Touch 4G non può essere aggiornato ad iOS 7 e già per questo motivo risultava obsoleto. In aggiunta, gli iPhone 5S dispongono del Touch ID che accrescerebbe la sicurezza evitando utilizzi non autorizzati. Il nuovo accessorio, che si monta all’iPhone 5S come una cover, integra anche un touchpad utile per inserire il codice di sicurezza del bancomat ed il processore del più recente dispositivo Apple potrà portare vantaggi anche in termini di velocità di calcolo.

Questa mossa ci fa anche capire che l’interesse di Apple verso gli iPod si sta riducendo sempre di più e lo stesso Tim Cook dichiarò che si trattava di un settore in declino. L’aggiornamento dell’EasyPay è già partito in USA e a  breve arriverà anche nei nostri Apple Store.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: