E’ in arrivo un’enorme rivoluzione in Gmail ?

Immagine per Gmail: l'email di Google

Gmail: l'email di Google

Google, Inc.
Gratuiti

Uno dei client preferiti per la ricezione e lo scambio delle email, sia da utenti comuni che da grandi aziende, è sicuramente Gmail. Per quanto la sua praticità sia soggetta all’opinione del singolo, sono in molti coloro che affidano la loro corrispondenza virtuale a Google. Una delle critiche che viene spesso mossa in sfavore del client riguarda il suo design ma, in seguito ad alcuni screenshot trapelati nella rete, pare che Google si stia impegnando per risolvere questo problema ridisegnando Gmail.

gmail

Il portale Geek.com ha infatti postato alcuni screenshot che mostrano il progetto dell’ipotetico prossimo Gmail. La nuova interfaccia utente, completamente ridisegnata, è fatta in modo da potersi facilmente adattare alle dimensioni dello schermo del dispositivo su cui è utilizzata senza perdere di funzionalità, processo di adattamento multi-device simile a quello elaborato da Microsoft con Windows 8.

gmail-redesign

A giudicare dallo screenshot, la nuova versione di Gmail eliminerà parecchio del disordine che gli utenti lamentano nella versione attuale del client e, in aggiunta, grazie ad icone apposite darà la possibilità di organizzare la propria posta in categorie in modo più pratico (finanza, viaggi, aggiornamenti, promozioni, social media ecc).

Screen2

Altri accorgimenti che saltano all’occhio sono l’assenza della chat (che fa risparmiare notevole spazio nel settore laterale) e della linea di separazione tra posta ordinaria e non.

Screen4

Il portale, così come i lettori, sono molto entusiasti dell’eventuali modifiche e sperano che questo screen si trasformi presto in una versione reale di Gmail e che non resti nel cassetto dei progetti vari ed eventuali.

Screen3

Via | Bgr

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: