Apple velocizza i servizi di restituzione merce puntando alla soddisfazione del cliente

Interessanti novità approdano nel web sopratutto per gli utenti che hanno acquistato o hanno intenzione di acquistare prodotti Apple online. Secondo un rapporto di Reuters, infatti, la compagnia di Cupertino ha intenzione di investire nel suo protocollo di restituzione merci con notevoli vantaggi per l’acquirente a costo zero.

return

In passato, attraverso un particolare metodo di spedizione, Apple riduceva i tempi per la restituzione merci da 10 a 7 giorni.

Secondo l’azienda di retail StellaService, durante la scorsa shopping season Apple ha utilizzato il servizio FedEx 2Day al fine di garantire una certa rapidità in fatto di consegna. Pare che da quel momento, Apple abbia continuato ad usufruire del servizio veloce di FedEx e per di più senza alcun costo aggiuntivo per l’utente.

Da un lato, investire nell’area di restituzione del prodotto pare una mossa controproducente per qualsiasi compagnia. Il CEO Tim Cook però, tiene a specificare che lo scopo primario di Apple non è quello di vendere il più possibile, ma bensì conferire agli utenti che scelgono di affidarsi all’azienda di Cupertino la migliore esperienza possibile in fatto di tecnologia, anche se questo dovesse dire implementare la politica di restituzione merci.

Tale provvedimento pare tirare ancora più acqua al mulino della soddisfazione del cliente Apple, tasto che (come ogni cosa) è spesso soggetto a pareri soggettivi.

Via | Macrumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: