Apple sta per rilasciare iOS 7.1.2: l’arrivo è imminente!

E’ da qualche settimana che su iSpazio lo avevamo annunciato e finalmente iOS 7.1.2 sta per arrivare. E’ da giorni che Apple sta testando il nuovo firmware internamente, precisamente dal 15 Maggio, ed il rilascio è previsto davvero a breve.

ios-7.1.2-ispazio

Come già detto nei precedenti articoli di iSpazio, l’attuale iOS 7.1.1 contiene dei problemi a cui soltanto Apple può dare una soluzione attraverso un nuovo aggiornamento del Firmware. In particolare, si parla di un Bug che coinvolge gli allegati delle email, i quali non vengono cifrati correttamente (al contrario del testo delle email) e risultano quindi accessibili direttamente attraverso un normalissimo file manager. Criptare gli allegati è davvero fondamentale in ambito business ma può essere utile anche per i normali utenti.

Il secondo bug che andrà a risolvere iOS 7.1.2 riguarda invece iMessage ed i messaggi che vengono persi nel nulla. In particolare, quando un utente iPhone che utilizzava correttamente iMessage, decide di passare ad Android oppure si ritrova con un danno al suo telefono ed quindi costretto a cambiare cellulare a favore di un vecchio dispositivo che aveva già in casa da anni, tutti i messaggi che vengono inviati dai propri amici i quali hanno salvato il numero di telefono nel campo “iPhone” della rubrica, verranno spediti per sempre come iMessagge, nonostante il fatto che l’utente finale non abbia più alcun accesso al servizio iMessage di Apple.

Attraverso le statistiche Analytics, MacRumors ha notato un certo traffico proveniente da dispositivi che montano già iOS 7.1.2. Negli ultimi giorni il numero di accessi da questa versione del firmware è aumentato esponenzialmente il che significa che la beta privata è stata estesa a molti dipendenti Apple. Il rilascio è davvero imminente, massimo un paio di giorni, ma nulla vieta che possa essere rilasciato oggi stesso.

ios_7_1_2_hits

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: