Apple conferma l’acquisizione di Beats Music & Electronics per 3 miliardi di dollari

Nelle scorse settimane abbiamo affrontato più volte della probabile acquisizione di Beats da parte di Apple ma mancava l’ufficialità da entrambe le aziende. Ed è proprio questa sera che Apple tramite un comunicato stampa ha ufficializzato l’acquisizione della divisione Music & Electronics per 3 miliardi di dollari.

beats

I prodotti più famosi della Beats sono sicuramente le cuffie by Dr. Dre, ma l’azienda collabora da anni anche con aziende produttrici di smartphone per portare un’eccellente qualità del suono anche sui dispositivi portatili. Da qualche mese la Beats ha lanciato anche il proprio servizio di streaming musicale, ottenendo un’ottimo riscontro da parte degli utenti e l’applicazione per iOS è stata a lungo prima in classifica nella Top Chart americana.

Apple in una sola mossa ha acquisito sia la divisione hardware di Beats che la nuova piattaforma lanciata da poco sul mercato, concorrente sia a Spotify che ad iTunes Radio. Come parte dell’acquisizione i co-fondatori Jimmy Iovine e Dr. Dre entreranno a far parte di Apple

“La musica è una parte importante di tutte le nostre vite e occupa un posto speciale dentro i nostri cuori ad Apple” ha affermato Tim Cook, CEO di Apple “Questo è il motivo che ci ha spinto ad investire nella musica e vogliamo farlo insieme a questo team straordinario così da poter continuare a creare prodotti e servizi musicali più innovativi nel mondo”

“Ho sempre saputo nel mio cuore che Beats sarebbe appartenuta ad Apple” ha affermato il co-fondatore Jimmy Iovine. “L’idea con la quale abbiamo avviato l’azienda era ispirata dalla impareggiabile capacità di Apple di far sposare cultura e tecnologia. Il profondo impegno di apple verso i fan della musica, gli artisti, scrittori e l’industria della musica è qualcosa di speciale.”

drdreandcookie-640x456

“La musica è una parte importante del DNA di Apple e lo sarà sempre” ha affermato Eddy Cue, il VP dei servizi e software internet di Apple. “L’aggiunta di Beats renderà migliore la nostra linea musicale, dallo streaming gratuito con iTunes Radio ad un servizio basato su abbonamento, e ovviamente l’acquisto di musica dall’iTunes Store come i clienti amano fare da anni”.

L’acquisizione consiste nel pagamento in cash di 2.6 miliardi di dollari e 400 mila dollari investiti in azioni e sarà finalizzato nel Q4.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: