WWDC 2014: Tim Cook illustra i risultati e le statistiche di Apple

Il CEO di Apple Tim Cook, da poco salito sul palco del Moscone Center di San Francisco per la WWDC 2014, ha esposto alla stampa i dati e le statistiche riguardo la società di Cupertino.

a

Dopo un lungo spot in cui si evidenzia l’importanza degli sviluppatori e della moltitudine di applicazioni presenti in App Store, Tim Cook ha iniziato a presentare i risultati di Apple, affermando che questa è una settimana di festa e e ringraziando tutti gli sviluppatori per il lavoro che hanno compiuto e le app che hanno realizzato.

Questo è il 25esimo anniversario dello sviluppo. Durante questa WWDC 2014 si terranno 100 sessioni di studio, 120 laboratori e oltre 1000 ingegneri Apple saranno a disposizione degli sviluppatori arrivati da tutto il mondo. La community di sviluppatori è incredibilmente grande.

Ci sono 9 Milioni di sviluppatori registrati al programma Apple, con un aumento del 49% ogni anno. Apple possiede due piattaforme: OS X ed iOS ed oggi vedremo tante nuove funzioni, in nuovi aggiornamenti.

Il mercato dei Mac è aumenato del 12% mentre il mercato globale è in calo del -5%. Questo è merito anche del software OS X Mavericks, per il quale Apple ha già venduto 40 milioni di copie. Facendo un confronto con Windows, Windows 8 è adottato soltanto dal 14% di tutti gli utenti Windows. Il 51% di tutti gli utenti Mac è già passato a Mavericks. L’aggiornamento più rapidamente diffuso della storia dei Mac.

a75c3a41085c0b19b6c6c7b5ce5dddca_big

 

Il CEO di Apple Tim Cook, da poco salito sul palco del Moscone Center di San Francisco per la WWDC…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.