Whatsapp su iOS 8: Instabile e spesso inutilizzabile per continui crash [Video] [AGGIORNATO]

Leggendo i commenti del nostro articolo che contiene tutte le novità di iOS 8, abbiamo notato che ci sono molti utenti che hanno problemi con Whatsapp su iOS 8 ed in particolare alcune persone hanno chiesto una conferma di tutto ciò, per evitare di installare iOS 8.

whatsapp-ios-8

Effettivamente Whatsapp ha molteplici problemi su iOS 8 ed abbiamo realizzato un piccolo video per dimostrarvi cosa accade quando cerchiamo di aprire una conversazione.

L’applicazione va in crash e non ci permette di leggere i messaggi contenuti in un gruppo o in una singola conversazione. Purtroppo questo bug si verifica spessissimo e l’unico modo per risolverlo è quello di eliminare la conversazione e di crearne una nuova da zero. Ovviamente con questo espediente perderemo i messaggi ricevuti ma non ancora letti e, ancor più grave, nel caso di un gruppo, comporterà l’abbandono dello stesso. Ne consegue che per il momento su questa beta 1 di iOS 8, l’applicazione Whatsapp è pressappoco inutilizzabile. Dovremo attendere una nuova versione direttamente dagli sviluppatori di Whatsapp ma purtroppo potrebbe volerci un bel po di tempo.

Nel video possiamo notare anche un altro bug (prettamente grafico) che va a duplicare il tasto “Elimina”.

Nel caso in cui i crash dovessero ridursi con la beta 2 di iOS 8, ve lo comunicheremo attraverso un nuovo articolo.

Aggiornamento: A far crashare Whatsapp sono le lettere “FF” ed “FI” vicine, per cui tutte le parole come “annaffiare”, “affascinante” etc, faranno crashare la conversazione o il gruppo.

Aggiornamento x2: La nuova beta di Whatsapp elimina il problema di crash su iOS 8 per cui possiamo aspettarci un prossimo aggiornamento a breve per la risoluzione di questo fastidiosissimo problema.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: